Acconsento all'utilizzo dei cookie
Ok Accetto Info Informazioni

15 attrazioni di Parigi da non perdere assolutamente

Prenota online tour e attrazioni di Parigi e risparmia fino al 20% Prenota online tour e attrazioni di Parigi e risparmia fino al 20% da 10€ vedi le offerte

Parigi, una delle più importanti capitali dell’arte e della cultura, dove la bellezza s’incontra in ogni angolo. Ma se il tempo da trascorrere nella Ville Lumiere è poco, sappiate che ci sono dei must see imperdibili! Ecco le 15 attrazioni di Parigi che dovete vedere ad ogni costo.

Il fascino eterno delle icone parigine

tour eiffel vista dalla sennafoto di Henry_Marion via flickrTorre Eiffel

SCOPRI LE OFFERTE

La Dame de Fer, costruita da Gustave Eiffel in occasione dell’Esposizione Universale del 1889, non era vista di buon occhio e fu aspramente criticata, ma il suo fascino è ancora oggi indiscutibile. Una visita sulla Tour Eiffel è irrinunciabile e vi permetterà di godere di una vista unica e mozzafiato su tutta Parigi, lasciandovi scoprire la magia di questa città. Per rendere unica la visita, potreste prenotare un pranzo al ristorante 58 Tour Eiffel, al primo piano, o cena all'esclusivo ristorante Jules Verne.


Arco trionfo 3foto di Vincenzo GallianoArco di Trionfo

PRENOTA

Situato all’estremità del lungo viale Champs Elysées sulla rotatoria di Place de L’Etoile, è il secondo monumento più emblematico di Parigi. Voluto da Napoleone Bonaparte per celebrare la gloria e i successi delle sue armate, fu completato, però, solo nel 1836, ben 14 anni dopo la morte dell’Imperatore. Non limitatevi ad osservarne l’architettura, i fregi e i decori, ma salite sulla sua terrazza, dalla quale potrete godere di un’altra vista mozzafiato, con Place de le Concorde da una parte e il quartiere de La Défense dall’altro.


Moulin Rouge di theo choi pixbayfoto di theo choi via pixbayMoulin Rouge

SCOPRI LE OFFERTE

Il re dei cabaret parigini e il più conosciuto al mondo, nel cuore del quartiere Pigalle e a 2 passi da Quartiere Montmartre, il Moulin Rouge ha ispirato dipinti, film, leggende e storie d’amore. Diventato una vera e propria istituzione francese, questo celebre cabaret fu aperto nel 1889 con spettacoli, come il can can, considerati rivoluzionari per quell’epoca. Sul suo palcoscenico, inoltre, si sono esibiti artisti come Frank Sinatra, Edith Piaf, Ray Charles, Ella Fitzgerald ed Elton John. Regalatevi la possibilità di vivere un’emozione unica assistendo ad uno dei luminosi, briosi e scenografici spettacoli messi in scena dal Moulin Rouge, che vi offre la possibilità di scegliere tra diverse soluzioni con spettacolo+champagne, pranzo o cena.


Tour Montparnasse 02foto di Vincenzo GallianoTorre Montparnasse

PRENOTA

Inaugurata negli anni ‘70, la Tour Montparnasse è il secondo grattacielo più alto di Parigi dopo la Tour Eiffel, elevandosi a ben 200 mt di altezza. In soli 38 secondi l’ascensore vi condurrà al 58° piano di quest’edificio, dalla cui terrazza, nei giorni di cielo terso, la vista su Parigi si espande per 40 km.


Opera Garnier flickrfoto di Wally Gobetz via flickrOperà de Paris e Operà Garnier

PRENOTA IL TOUR

L'Operà National de Paris è un teatro pubblico francese che dispone di 2 sale: l’Operà Garnier e l’Operà Bastille. L’Operà Garnier è la più antica ed è situata nel IX arrondissement, dal 16 ottobre 1923 è monumento storico di Francia, ma anche un elemento fondamentale del panorama della Capitale francese. L’edificio dell’Operà Garnier, infatti, è un particolare esempio dell’architettura eclettica ed opulenta che dominava nella seconda metà del XIX secolo. Se l’esterno è decorato con fregi elaborati in marmo multicolore, colonne e statue, l’interno è caratterizzato dalla tipica sontuosità barocca, tanto che abbondano il velluto, foglie d’oro, cherubini e ninfe. La parte forte, però, sono il sontuoso foyer e lo scalone interno. Da non perdere, al suo interno, anche un dipinto di Chagall e l’organo a canne.


L’architettura sacra e le Chiese più importanti di Parigi

Notredame facciatafoto di Vincenzo GallianoCattedrale di Notre Dame

PRENOTA

Costruita tra il 1163 e il 1334 nel pieno cuore di Parigi, la Cattedrale di Notre Dame è uno dei più alti esempi di arte gotica. Famosa per le sue due torri gemelle, il rosone centrale e i 3 ingressi decorati con file di Santi e timpani scolpiti, Notre Dame vi lascerà di stucco anche per la sua architettura interna. Vi affascineranno la navata con 5 arcate, l’organo e l’altare in marmo sopraelevato sul quale svetta la Pietà di Costou. Per una visita davvero indimenticabile, vi consigliamo di salire nelle torri, dove potrete ammirare i mitologici gargoiulles in pietra e conoscere le leggende che si celano dietro la costruzione di questo capolavoro d’architettura.


Sacro Cuore focusfoto di Vincenzo GallianoBasilica del Sacro Cuore

SCOPRI I TOUR DI MONTMARTRE

La perla indiscussa del quartiere Montmartre, sulla cui collina svetta imponente e magnifica, la Basilica del Sacro Cuore fu costruita nel 1870 e dopo la Torre Eiffel è l’edificio più alto di Parigi. Per raggiungere la cupola (alta 83 mt) occorre salire ben 300 gradini, ma da qui potrete godervi un’altra incredibile vista su Parigi. Dopo aver visitato l’interno maestoso della Basilica, ritagliatevi un po’ di tempo per rilassarvi seduti sull’erba o sui gradini antistanti l’ingresso, per continuare ad ammirare la sua architettura in stile romanico-bizantino e per non perdervi gli artisti di strada che popolano la zona.


sainte chapelle rosonefoto via timstanleyphotography.comLa Sainte-Chapelle

INGRESSO GRATUITO CON PARIS PASS

Oggi chiesa sconsacrata, la sua costruzione risale al 1246 e fu pensata come reliquario personale di Re Luigi IX, conosciuto come Luigi il Santo, per custodire la corona di Spine e un frammento della Croce di Gesù. Concepita come cappella palatina del Palazzo Reale, la Sainte-Chapelle è uno dei più importanti esempi di architettura gotica ancora presenti in tutto il mondo. Vi lasceranno senza parole le sue imponenti finestre di 15 mt di altezza che creano un gioco di luci e colori davvero suggestivo, grazie alle iconografie bibliche che culminano nella rappresentazione dell’Apocalisse rappresentata sul rosone.


Pantheon flickr christinefoto di Christine via flickrPanthéon

INGRESSO GRATUITO CON PARIS PASS

Inizialmente pensato come Basilica cristiana, il Panthéon fu voluto da Luigi XV nel 1744, come voto alla Patrona di Parigi Santa Genoveffa per essere guarito da una grave malattia. Attualmente sorge sulla collina di Sainte Geneviève nel Quartiere Latino. Dal 1885 il Panthéon divenne un Mausoleo, dopo la celebrazione dei funerali di Victor Hugo, ma ancora oggi sono presenti tracce della sua originaria consacrazione religiosa. All’interno del Panthéon non perdetevi la rappresentazione del famoso esperimento empirico del “Pendolo di Foucault”, inoltre, percorrendo i 425 scalini interni, salirete al punto più alto della cupola per ammirare ancora una volta una nuova splendida vista su Parigi.


Passeggiate all’aperto tra le meraviglie di Parigi

Champs Elyses flickr jonathanfoto di Jonathan via flickrChamps Elysèes: La promenade di Parigi

SCOPRI I TOUR SUGLI CHAMPS ÉLYSÉES

Conosciuti come “la plus belle avenue du monde”, gli Champs Elysèes è la promenade più celebre di Parigi e si estende per circa 2 km, proseguendo da Rue de Rivoli e a partire da est da Place de la Concorde fino a Place Charles de Gaulle dove si erge l’Arco di Trionfo. Essendo una delle passeggiate del lusso e dello shopping più famose al mondo, lungo questa splendida avenue vi imbatterete in boutique di lusso, palazzi eleganti, bar, cinema e nel famoso le Lido, uno dei cabaret più famosi del mondo.


Giardini Lussemburgo CaBLe27 flickrfoto di CaBLe27 via flickrIl Palazzo e i Giardini del Lussemburgo

Importante esempio di architettura barocca nel cuore di Parigi. Edificato nel XVII secolo per volere di Maria de’ Medici e diventato sede del Senato francese dal 1958, intorno a questo palazzo di estendono 23 ettari di opulenti giardini, che costituiscono uno dei parchi più frequentati e amati della città. Estremamente curati, i Giardini di Lussemburgo ospitano le statue di Baudelaire e Flaubert e la meravigliosa fontana dei Medici e costituiscono una delle tappe irrinunciabili se volete scoprire Parigi.


Crociera sulla Senna: Visita più attrazioni da una prospettiva unica

Se volete regalarvi un’esperienza davvero unica, e sicuramente romantica, non rinunciate a una crociera sulla Senna, il fiume storico e fonte d’ispirazione per romanzi e canzoni che divide la Ville Lumiere, a bordo dei tipici bateaux parisiens e bateaux mouches. Oltre alla tradizionale crociera, che vi permetterà di scoprire Parigi e le sue icone da una prospettiva speciale, potrete considerare l'idea di scegliere le opzioni crociera+cena o crociera+pranzo, per un’esperienza unica da condividere con persone speciali.

Autobus turistici Hop On-Hop Off

Chi non conosce i celebri autobus Hop On-Hop Off? Si tratta di bus turistici a 2 piani che vi permetteranno di visitare comodamente Parigi senza fare lunghe e sfiancanti camminate e di risparmiare tempo prezioso - se ne avete poco a disposizione - per scoprire la città. Il giro turistico si divide in 9 fermate presso i principali monumenti della Ville Lumiere, permettendovi di scendere ad ogni fermata per visitare l’attrazione prescelta con tutta calma, per poi risalire a bordo in qualsiasi momento presso le stazioni di sosta previste e di utilizzare il biglietto per 2 giorni consecutivi.


Da non perdere, a pochi chilometri da Parigi

Disneyland Paris Christian Grunertfoto di Christian Grunert via flickrDisneyland Paris

PRENOTA DISNEYLAND

Non ha certo bisogno di presentazioni il grandissimo parco a tema nato e voluto dal genio di Walt Disney, amato da grande e piccini. Il parco di Marnè la Vallèe vi aprirà i suoi cancelli dove Topolino, Minnie, Paperino, Pippo e tutti i personaggi più amati vi trasporteranno tutti, ma proprio tutti, in un mondo magico, incantato, dove la fantasia è sempre in moto e il tempo sembra fermarsi. Al suo interno ci sono due parchi, i Disney Studios, dedicati alla storia della produzione cinematografica Disney, e il Parco Disneyland, dove potrete rivivere le favole che vi hanno accompagnato durante la vostra infanzia, con giostre e attrazioni per tutte le età, ristoranti ed alberghi a tema e parate ed eventi organizzate durante tutte le stagioni dell’anno.


Versailles Pierre Metivier flickrfoto di Pierre Metivier via flickrReggia di Versailles

PRENOTA VERSAILLES

Entrata a far parte del Patrimonio Unesco nel 1979, fu ingrandita e trasformata dal Re Sole Luigi XIV, che ne fece il simbolo della potenza e del fasto della sua corte. La Reggia di Versailles divenne ufficialmente residenza reale nel 1682, divenendo anche sede del Governo francese fino alla Rivoluzione del 1789. Se volete visitarla, riservatevi un’intera giornata, non ve ne pentirete. Tra le principali attrazioni da ammirare la Galleria degli Specchi, il grande e piccolo Trianon, gli immensi giardini e il parco, l’Operà e la Cappella.


E dov'è il Museo del Louvre?

Sei sorpreso di non aver trovato nella lista il Louvre o il Museo D'Orsay? Non ce ne siamo dimenticati, ovviamente! Se vuoi sapere quali sono i musei da non perdere nella capitale francese, leggi il nostro speciale articolo dedicato ai 13 musei più importanti di Parigi.

pubblicato il 27/04/2016
aggiornato il 15/06/2017
Foto copertina di Pietro Vitale
Quanto ti è stato utile questo articolo?

Commenti

VIVI CITY: Il motore di ricerca per biglietti salta la coda e tour

Alloggi a Parigi per tipologia

VIVI Parigi è parte del network VIVI CITY - Marisdea s.r.l.s. P. IVA 05305350653 Joomla!™ è un Software Libero rilasciato sotto licenza GNU/GPL Creative Commons - Attribution, Non Commercial, No Derivatives 3.0