Acconsento all'utilizzo dei cookie
Ok Accetto Info Informazioni

Passeggiare sugli Champs Élysées

Gli Champs Elysées, 2 km di una delle promenade più belle del mondo! Ma tra tanta storia e architettura, concedetevi un po’ di svago, scorci ed eventi unici e una tipica atmosfera parigina. Ecco selezionati per voi i migliori musei e monumenti, i club, i negozi del lusso e gli eventi che durante l’anno attirano milioni di turisti su Les Champs.

Cerchi un Hotel nei dintorni degli Champs Élysées?

  • Prezzo più basso garantito e assistenza clienti in italiano
vedi disponibilità mostra disponibilità mostra disponibilità

place-de-la-concorde-parisMusei e monumenti

L’Avenue des Champs Elysées fa parte dell’Axe Historique (Asse Storico) e, quindi, lungo i suoi 1910 metri, ma anche nelle immediate vicinanze, troviamo numerosi musei e monumenti, oltre a importanti luoghi storici. Vi abbiamo accennato più sopra che questo larghissimo e lungo viale offre una prospettiva unica, infatti su di essa si allineano la statua equestre di re Luigi XIV nella Cour Napoleon del Louvre, l’Arco di Trionfo del Carrousel, il jardin des Tuileries, l'obelisco di Place de La Concorde e l’Arco di Trionfo, dal quale si vede in lontananza anche l’Arco de la Difesa.

Tra i tanti musei sugli Champs Elysées che potrete (e dovreste, tempo permettendo) visitare ci sono le Galeries Nationales nel Grand Palais e i musei del Petit Palais (ecco un ottimo incentivo: la visita è gratuita!). Nelle vicinanze trovate il Palais de la Découverte, il Museo di Belle Arti della Città di Parigi e il Musée Dapper di Arte Africana.

Louis Vuitton Champs-ElyseesLo shopping del lusso

A meno che non siate scelti come BFF francesi di Paris Hilton (e speriamo per voi di no), fare shopping sugli Champs Elysées non è una cosa per tutti. Ok, non mancano catene commerciali e negozi economicamente accessibili come il Disney Store, Monoprix (simile alla Upim nostrana), ma anche Sephora, Guerlain, Virgin, Benetton, Banana Republic, H&M, Zara, Abercrombie & Fitch, il più grande store Adidas al mondo, Marks & Spencer e Levi’s, ma questi sono ben presenti anche in Italia e non rappresentano una grande novità.

champs elysees street-widePer una sana e immancabile sessione di shopping sono altre le zone di Parigi da battere, ma sugli Champs Elysées potrete sognare e “rifarvi gli occhi”. In particolare respirerete un’atmosfera di lusso davanti all’edificio in stile Haussmann che ospita la boutique di Louis Vuitton, che si sviluppa su più piani, ma anche davanti alle vetrine di Cartier, Dior, Hugo Boss, Lancel, Gucci, Lacoste, Fendi, Dolce & Gabbana, Valentino e altri ancora.

Club e Discoteche

Volete sperimentare la vita sugli Champs Elysées by night? Nessun problema! Anche qui avrete l’imbarazzo della scelta. Potete fare un salto al Duplex (club a più piani nei pressi dell’Arco di Trionfo), ma non potete perdervi il The Queen, la mitica discoteca di cui David Guetta è stato direttore artistico.

Eventi che si svolgono lungo gli Champs Elysées

  • Gli Champs Elysées sono il luogo in cui, ogni anno il 14 luglio, marcia la più grande parata militare francese alla presenza del Presidente della Repubblica;
  • Dal 1975 il Tour de France effettua la sua ultima tappa proprio su Les Champs;
  • E’ dal 1976 che sugli Champs Elysées (la prima domenica del mese di Aprile) viene dato lo start alla Maratona di Parigi, una delle 5 maratone più grandi del mondo.
  • Nel periodo natalizio l’Avenue des Champs Elysées si illumina di addobbi, viene allestito un mercatino caratteristico una pista di pattinaggio sul ghiaccio. Il 31 dicembre, poi, la promenade viene completamente chiusa al traffico per permettere la libera circolazione alle migliaia di persone che decidono di celebrare lì l’arrivo del nuovo anno.

Da Les Champs ai Bateaux Mouches

Se, dopo una lunga camminata all’insegna di cultura, storia e (forse) shopping, non volete rinunciare ad una suggestiva (e imperdibile) crociera sulla Senna, dovete sapere che dagli Champs Elysées potete facilmente raggiungere il Pont de L’Alma (si proprio quello!), dal quale parte il celebre bateaux muches per una breve crociera di 1h10. Ma la nostra coscienza ci obbliga ad avvisarvi: se volete godervi lo spettacolo all’aria aperta, il freddo invernale che investe Parigi è abbastanza proibitivo per una crociera sulla Senna.

pubblicato il 15/04/2014
aggiornato il 31/10/2017
foto copertina di Jonathan via flickr
Quanto ti è stato utile questo articolo?

Alloggi a Parigi per tipologia

VIVI Parigi è parte del network VIVI CITY - Marisdea s.r.l.s. P. IVA 05305350653 Joomla!™ è un Software Libero rilasciato sotto licenza GNU/GPL Creative Commons - Attribution, Non Commercial, No Derivatives 3.0