Acconsento all'utilizzo dei cookie
Ok Accetto Info Informazioni
5

“Rives de Seine”, una mini-città senza auto a Parigi

foto copertina via tempsreel.nouvelobs.com

Il 2 Aprile 2017 il Sindaco di Parigi Anne Hidalgo inaugurava il parco “Rives de Seine”, un’area ricreativa dedicata a ciclisti e pedoni nel cuore della capitale; un anno dopo, Parigi scopre di non poterne fare più a meno.

“Rives de Seine” è un parco urbano di otto ettari con impianti sportivi, attività ricreative per bambini, bar e bistrot all’aperto; un’oasi immersa nel verde progettata da zero per proteggere l’ambiente, il luogo ideale per godere di un po’ di relax in famiglia o per fare una meravigliosa passeggiata sul lungo Senna, magari in una giornata soleggiata di Primavera.

VIVI CITY: Il motore di ricerca per biglietti salta la coda e tour
VIVI CITY: Il motore di ricerca per biglietti salta la coda e tour
VIVI CITY: Il motore di ricerca per biglietti salta la coda e tour

La Parigi del ventunesimo secolo è una città più calma, più rilassante, un posto migliore in cui vivere”, ha dichiarato il Sindaco Anne Hidalgo. Da un paio di settimane, tutti i cittadini e turisti della capitale francese possono così riscoprire un sito dichiarato Patrimonio Mondiale dell’UNESCO.

Lo sviluppo del parco urbano dedicato a ciclisti e pedoni è stato reso possibile dalla pedonalizzazione della riva destra della Senna, progetto fortemente voluto lo scorso anno dal Comune di Parigi e ancora oggi soggetto a contestazioni in quanto causa di ingorghi stradali.

Quanto ti è stato utile questo articolo?
foto copertina via tempsreel.nouvelobs.com
VIVI CITY: Il motore di ricerca per biglietti salta la coda e tour
VIVI Parigi è parte del network VIVI CITY - Marisdea s.r.l.s. P. IVA 05305350653 Joomla!™ è un Software Libero rilasciato sotto licenza GNU/GPL Creative Commons - Attribution, Non Commercial, No Derivatives 3.0