Questo sito utilizza i cookie che ci aiutano ad erogare servizi di qualità. Utilizzando i nostri servizi acconsenti all'uso dei cookie.

Jardin des Plantes: giardini, musei e uno zoo nel cuore di Parigi

Curato, didattico, da visitare in tutte le stagioni, il Jardin des Plantes è uno di quei luoghi che ognuno di noi vorrebbe avere a cinque minuti da casa. Che ne dite di trascorrere qualche ora di relax nel verde di questo grande giardino nel cuore di Parigi?

Informazioni

Una pausa durante la visita in città

Nel V° arrondissement a due passi dalla fermata metro Gare d'Austerlitz, c’è il Jardin des Plantes, uno dei più bei parchi di Parigi insieme al Buttes Chaumont, al Jardins des Tuileries e al Parc de la Villette, solo per dirne alcuni.

Fermatevi qui almeno una volta, anche solo di passaggio, specialmente se siete in vena di un po’ di relax dopo una lunga visita in città. Il Jardin des Plantes è un luogo che ben si presta ad una pausa tranquilla ed è uno degli spazi di Parigi dove i più piccoli possono divertirsi all’aria aperta. Potreste anche fare come i parigini, portate con voi baguette, assortimenti di formaggi e vino bianco e... tutti sull'erba per un picnic!

Jardin des Plantes vivicity

Dovendo suggerirvi un periodo per la visita, ovviamente primavera ed estate sono i mesi di massima fioritura per cui i più belli e miti, ma tenete presente che sono anche quelli in cui potreste trovare più gente e fare più fila alle attrazioni.

Le attrazioni gratuite del Jardin des Plantes

Se avete in programma di trattenervi un po’ più del solito weekend e soprattutto se siete a Parigi con bimbi al seguito, allora dovete assolutamente approfondire la visita: il Jardin des Plantes offre un percorso didattico e divertente tra serre, musei, gallerie per bambini e ragazzi e persino uno zoo. Tutte le attrazioni del Jardin des Plantes fanno parte del complesso del Museo Nazionale di Storia Naturale, un importante centro di ricerca che ha sede nel Parco e comprende 12 siti in tutta la Francia.

  • L’ingresso al Jardin des Plantes e a molte delle sue aree è gratuito.

Nelle prime aiuole, vicino all'entrata, trovate piante officinali di varie specie, con cartellini che ne indicano i nomi e ne spiegano gli antichi usi medicali. Proseguendo potete visitare gratuitamente:

Il Giardino alpino - aperto dal 1 aprile al 4 dicembre, gli orari d’apertura sono quelli del Parco.

Il Giardino degli Iris - aperto tutti i giorni dalle 8,00 alle 16,30, chiuso nei week-end.

Il Giardino delle Rose e il Giardino delle Peonie - seguono gli orari d’apertura del Parco.

La Scuola di Botanica - segue gli orari d’apertura del Parco.

Oltre ad istruire i futuri botanici, raccoglie una collezione d 4.500 piante.

Il Labirinto di Siepi 

Si sviluppa su una collinetta, la butte Coypeau, con un piccolo chiosco in cima, da cui si può ammirare tutto il Giardino.

Jardin des Plantes gyg

Il percorso didattico: Grandi Serre e Musei di Storia Naturale

  • Le altre attrazioni che trovate all’interno del Jardin des Plantes sono a pagamento.

Cabinet d’Histoire

Orari: 10,00-17,00 - chiuso il martedì - Biglietto intero: 3 euro; Ridotto: 1 euro (dai 4 ai 25 anni) Gratis: sotto i 4 anni.

Per iniziare il vostro percorso “didattico” e avere un’introduzione alla visita del Parco, cominciate dal Cabinet d’Histoire. Percorrerete oltre 300 anni di storia, da quando il Giardino era uno spazio esclusivo della corte di Luigi XIII, il “Jardin du Roi”, fino a quando aprì al pubblico nel 1640.

Grandi Serre e Galleria di Botanica

Orari: dalle 10,00 alle 18,00 (18,30 di domenica) - chiuso il martedì - Biglietto: intero 7 euro, 5 euro (dai 4 ai 25 anni).

Alberi altissimi, fiori e piante di tante varietà provenienti sia dalla Francia che da altri luoghi del mondo, grotte, stagni e cascate. Con un unico biglietto, potete accedere alla Galleria di Botanica e alle Grandi Serre: la Serra delle Foreste Pluviali Tropicali, la Serra dei Deserti Aridi, la Serra della Nuova Caledonia e la Serra della Storia delle Piante.

Museo di Paleontologia e Anatomia Comparata

Orari: dalle 10,00 alle 18 – chiuso il martedì – Biglietto: intero 7 euro, gratis: sotto i 4 anni; ingresso gratuito alle collezioni permanenti per i giovani sotto i 26 anni.

Un viaggio di 500 milioni di anni tra scheletri di animali, fossili di invertebrati e mammiferi marini. Seguendo un percorso cronologico, incontrerete il coccodrillo gigante "Sarcosuchus", lo scheletro del Rinoceronte, il Mammut Lanoso e tanti altri esemplari.

Museo della Mineralogia

Orari: dalle 10,00 alle 17 – chiuso il martedì – Biglietto: intero 6 euro, ridotto 4 euro (dai 4 ai 25 anni); gratis: sotto i 4 anni.

Questo museo si trova alle spalle del Giardino delle Rose, lungo il viale Haüy, che è il nome di uno dei pionieri della mineralogia. Le sue collezioni sono antichissime e molto preziose con migliaia di pietre antiche e moderne e ben catalogate come quarzi, ambre, frammenti di meteoriti e una varietà di minerali coloratissimi.

Museo dell'Evoluzione e Galleria dei Bambini

Orari: dalle 10,00 alle 18 – chiuso il martedì – Biglietto: intero 9 euro, gratuito per i visitatori al di sotto dei 26 anni.

Fossili, riproduzioni di animali impagliati e disegni raccontano la storia dell’evoluzione e lasciano a bocca aperta bambini e genitori. Al piano terra vi danno il benvenuto due scheletri di mammiferi marini e Wheke, il calamaro gigante. Le scale monumentali del museo che fino a poco tempo fa erano rimaste chiuse al pubblico, sono di nuovo accessibili.

La Galerie des Enfants

Orari: dalle 10,00 alle 18 – chiuso il martedì – Biglietto: Intero 11 euro, Ridotto 9 euro (dai 4 ai 25 anni), Gratuito sotto dei 4 anni.

All’interno del museo dell’Evoluzione trovate un’altra area, La Galerie des Enfants, con un ingresso a parte, ideale per tutta la famiglia ma dedicata principalmente ai bambini dai 6 ai 12 anni con un percorso didattico creato appositamente per loro. Si passa da un micro-ambiente ad un altro, scoprendone gli animali e le piante grazie a giochi interattivi.

La Ménagerie , lo zoo del Jardin des Plantes

Orari: dalle 9,00 alle 17– Biglietto: Intero 13 euro, Ridotto 9 euro (dai 3 ai 25 anni), Gratuito sotto i 3 anni.

Se le riproduzioni degli animali non vi sono bastate, il Jardin des Plantes comprende anche una Ménagerie, uno degli zoo più belli e antichi del mondo, a cui si accede da due ingressi del Parco: le entrate più vicine sono al n.47 di Rue Cuvier o da Place Valhubert.

Gli animali sono ben curati e tenuti in ambienti molto ospitali; leopardi delle nevi, oranghi, pitoni, tartarughe delle Seychelles, fenicotteri, canguri: passeggiando, conoscerete più di 1000 animali di 180 specie diverse, alcune in via d’estinzione, e imparerete tante cose in modo istruttivo e divertente. I più piccoli ameranno alcuni esemplari simpatici come il panda rosso!

Mangiare nel Jardin des Plantes: locali, bar e punti di ristoro

Tra un’attrazione e l’altra vi sarà certamente venuta fame! Che sia un sandwich veloce o un pasto completo, nel Jardin des Plantes ci sono diversi punti di ristoro dove potete fermarvi.

Ristorante La Baleine

Aperto a pranzo e a cena da aprile a settembre tutti i giorni

Questo ristorantino si trova alle spalle dello zoo. Offre una bella veranda affacciata sui giardini, la scelta dei piatti è abbastanza varia, con la possibilità di ordinare il menu per bambini. Ottimi i dessert.

L’espace Café de la Grande Galerie de l’Évolution

Aperto tutti i giorni dalle 10,00 alle 17,30

Questo locale si trova al primo piano della Galleria dell’Evoluzione, per cui potete accedervi solo se avete acquistato il biglietto di ingresso al museo. La zona caffetteria-ristorante offre una bella vista sulla carovana di animali della sala centrale.

Les 3 kiosques

Segue gli orari d’apertura del parco

In vari punti del Parco trovate i 3 chioschi "Otaries", "Ménagerie" e "Valhubert" dove potete ordinare qualcosa di veloce come panini, sandwich, crêpes e bibite.

Ah, a due passi dal Jardin des Plantes fate un salto alla Moschea di Parigi. L’edificio merita molto e proprio dietro la Moschea c’è una sala da thè dove potete provare dolcetti arabi deliziosi.

Dove si trova

Dove si trova

Indirizzo

57 Rue Cuvier – Quartiere Latino – V Arrondissement

Come Arrivare

Autobus: 24, 57, 61, 63, 67, 89, 91 fermata Moschea / Jardin des Plantes

Batobus: fermataJardin des Plantes

Metro, RER: linea 5 Gare d’Austerlitz, linea 7 Censier Daubenton, linea 10 Jussieu o Gare d’Austerlitz

Orari di apertura

Aperto tutti i giorni dalle 7,30 alle 20,00 da aprile a settembre, dalle 8,00 alle 17,30 da ottobre a marzo.

Cerchi un hotel in offerta a Parigi?

  • Prezzo più basso garantito e assistenza clienti in italiano
vedi disponibilità mostra disponibilità mostra disponibilità

 

  • Foto copertina di Falcon® Photography via flickr
Quanto ti è stato utile questo articolo?
  • Per niente
  • Non molto
  • Abbastanza
  • Molto
  • Estremamente
Valutazione media di 4 persone
Una laurea in Lingue, tanti sogni e molte passioni. Nella vita come sul web amo condividere e raccontarmi. Essere travel blogger vuol dire dare sfogo alla mia irrefrenabile voglia di viaggiare!

Commenti

Alloggi a Parigi per tipologia

VIVI Parigi è parte del network VIVI CITY - Marisdea s.r.l.s. P. IVA 05305350653 Creative Commons - Attribution, Non Commercial, No Derivatives 3.0