Acconsento all'utilizzo dei cookie
Ok Accetto Info Informazioni
16

10 luoghi romantici per un San Valentino fuori dai luoghi comuni

Si dice spesso che Parigi è la città più romantica del mondo. Se siete nella capitale per San Valentino, ecco alcune idee su dove andare per trascorrere al meglio questa giornata speciale con la vostra dolce metà.

Certo, ci sono la Torre Eiffel, il Sacro Cuore, le Pont des Arts, le crociere sulla Senna a bordo dei Bateaux-Mouches, gli Champs Élysées o la grande ruota a Place de la Concorde. Ma se si vuole evitare la folla per ritrovarsi in un luogo tranquillo e isolato, ecco alcuni luoghi perfetti per il vostro primo o millesimo bacio!

Cerchi un hotel Romantico a Parigi per San Valentino?

  • Prezzo più basso garantito e assistenza clienti in italiano
vedi disponibilità mostra disponibilità mostra disponibilità

Parigi-Vert-Galant1 - Square du Vert Galant

Questa piazza costituisce la punta dell'Ile de la Cité. Si tratta di uno spazio verde circondato da acqua, dove ci si può immaginare seduti con i piedi a penzoloni nella Senna guardando le chiatte e i battelli. La presenza di acqua intorno fa di Piazza du Vert Galant uno dei luoghi preferiti degli innamorati. L'isolotto in inverno è uno spazio riparato, lontano dal trambusto della città nonostante si trovi proprio nel cuore della capitale!

Parigi-Passaggi-Coperti-Jouffroy2 - Passaggi Coperti

Si dice che una sposa bagnata è una sposa fortunata, ma se la pioggia cade durante un appuntamento, meglio evitare di ritrovarsi zuppi d'acqua. I passaggi coperti di Parigi sono quindi un buon posto dove andare, perché qualunque sia il tempo, hanno comunque una passeggiata unica, tranquilla, e sono luoghi perfetti per un rendez-vous dal momento che ci sono cafés, ristoranti e negozi. Il fascino del vecchio rende i passaggi coperti dei luoghi particolarmente favorevoli per un appuntamento romantico, e, anche se il tempo è grigio, sono luoghi molto luminosi, grazie anche alle immense vetrate. Tra i più belli ci sono il Passage Jouffroy, la Galerie Vivienne, il Passage des Panoramas e Passage Verdeau.

Parigi-Fontaine-Medicis3 - Fontaine Médicis au Jardin du Luxembourg

Situato nel cuore della capitale, tra il 5 e il 6 ° arrondissement, il Jardin du Luxembourg sorprende per quanto è grande e per la varietà dei suoi spazi. Uno di questi è ideale per un appuntamento romantico tra amanti. Questa è la fontana dei Medici, un piccolo pendio con un laghetto, sormontato da una scultura che rappresenta le figure mitologiche di Aci e Galatea, una coppia di giovani amanti. I Riflessi dell'acqua, ma anche gli alberi che circondano la fontana, conferiscono al luogo un fascino meraviglioso.

Parigi-Place-Dauphine4- Place Dauphine

Situato nel cuore di Parigi, questo luogo famoso per la canzone "Paris s’éveille" dimostra di essere un luogo incantevole e tranquillo, vicino alla Senna e il Pont Neuf, dove i residenti spesso giocano a bocce come in una piazza di paese. Circondato da case e bistrot è al riparo dai rumori della città. Si può camminare o fermarsi a rilassarsi su una panchina, ma anche bere un drink o mangiare su una terrazza al caldo. É sul triangolo di Place Dauphine, nascosto all'estremità opposta del'Ile de la Cité, di fronte al Restaurant Paul, rue Henri Robert, che un cocchiere e i suoi cavalli vanno a prendere la bella Adriana per condurla nel suo viaggio nel passato - Midnight in Paris -. Tra gli habitués del Restaurant Paul erano inclusi Yves Montand e Simone Signoret, che hanno anche vissuto in un appartamento sopra il ristorante.

Place-Fustenberg-Parigi5 - Place de Fürstenberg

Questa piccola piazza situata tra la Senna e Saint Germain des Prés è l'affascinante museo-laboratorio di Delacroix. Quasi chiusa, circondata da palazzi eleganti e con un parco al centro. Il suo fascino e la raffinatezza rendono questa piazza un luogo tipicamente parigino e allo stesso tempo la sua calma e la purezza evocano una Parigi d'altri tempi. Si tratta di un luogo appartato, ma non lontano dalle aree più dinamiche, ideali per ritrovarsi soli prima o dopo aver bevuto qualcosa in uno dei numerosi bar nelle vicinanze.

Buttes-Chaumont-Parigi6 - Belvédère des Buttes Chaumont

Come tutti i punti panoramici di Parigi, anche quello di Buttes Chaumont è un posto molto tranquillo, soprattutto in inverno, anche perché dobbiamo avere il coraggio di salire i 173 gradini! Situato su un'isola a cui si accede da un ponte o da una passerella. Questo Belvedere offre una vista di Montmartre, della Torre Eiffel e di tutto il 19 ° distretto che la circonda.

Cour-Damoye-Parigi7 - Cour Damoye

A pochi passi da Place de la Bastille, questo passaggio pedonale privato aperto fino alle 20h è conservato sorprendentemente bene. Con il suo pavé e il verde intorno sembra un luogo fuori dal tempo, una parte della città in cui camminare o sedersi su un marciapiede per parlare senza essere disturbati. È un luogo meno affascinante rispetto alla Cité de Trévise, ma rimane uno spazio singolare, ideale per trovare un attimo di tranquillità senza allontanarsi dai quartieri più festosi, che sono numerosi in questa zona.

Giardino-Museo-Rodin8 - Jardin du Musée Rodin

Il luogo è ben noto ai parigini e ai turisti, ma i suoi dintorni permettono ancora ai passanti di sentirsi soli e tranquilli. Questo parco del palazzo in cui abitava lo scultore durante il mese di agosto ha infatti diversi spazi, attrezzati con panchine e punteggiati di statue dell'artista. Arte e natura si fondono per creare un'atmosfera rilassante, campestre ed elegante. Il parco ospita anche una caffetteria e un ristorante. Per accedervi bisogna entrare per forza dalla Casa museo

Fontana-Cite-de-Trevise9 - Fontaine de la Cité de Trévise

La "Cité" de Trévise è la strada che collega rue Bleue con Rue Richer, e che vi stupirà per quanto è calma. Nel suo centro si trova una fontana che dà l'impressione di essere trasportati in una città italiana, anche per il nome del posto. Al riparo dai vicini Grands Boulevards, questo luogo è considerato da alcuni come una delle zone più romantiche di Parigi. Il suo silenzio, i suoi alberi, le fontane e le case eleganti le conferiscono un fascino innegabile.

le-mur-des-je-t-aime-parigi-fidanzati10 - Le mur des je t'aime

Nel quartiere di Montmartre c'è "le mur des je t'aime" un’opera ideata da Frédéric Baron e Claire Kito, un luogo simbolico per gli innamorati del mondo intero che si incontrano a Parigi, capitale del romanticismo.

Vi abbiamo suggerito quelli che, a parer nostro, sono tra i luoghi più intimi e romantici da scoprire insieme al partner. Ma la nostra guida al San Valentino non finisce qui, ecco tante altre idee e attività indimenticabili

pubblicato il 07/02/2016
aggiornato il 02/01/2018
16
Quanto ti è stato utile questo articolo?

Alloggi a Parigi per tipologia

VIVI Parigi è parte del network VIVI CITY - Marisdea s.r.l.s. P. IVA 05305350653 Joomla!™ è un Software Libero rilasciato sotto licenza GNU/GPL Creative Commons - Attribution, Non Commercial, No Derivatives 3.0