Questo sito utilizza i cookie che ci aiutano ad erogare servizi di qualità. Utilizzando i nostri servizi acconsenti all'uso dei cookie.

Saint Martin, Ourcq e La Villette. I quartieri a nord-est di Parigi

Se c’è un luogo in cui i parigini amano andare, questo è senza dubbio la zona orientale di Parigi, nei quartieri lungo il Canal Saint Martin e il Canal de l'Ourcq. Oggi il Canal St Martin, poco lontano dal quartiere Belleville, con le sue nove chiuse e i suoi due ponti girevoli, si è trasformato in un sobborgo vivace molto amato anche dai turisti.

Cerchi un Hotel nalla zona di Ourcq Villette?

  • Prezzo più basso garantito e assistenza clienti in italiano
vedi disponibilità mostra disponibilità mostra disponibilità
Informazioni

Una bella passeggiata

Il fascino della promenade (passeggiata) è impareggiabile! quattro chilometri incorniciati da platani e spazi verdi, lungo i quali s'incontrano viavai di gente, artisti e musicisti di strada, graziosi negozietti e boutique di tendenza o vintage e naturalmente tanti ristoranti e caffè caratteristici.

Jemmapes-Parigi

Si può scegliere di fare una sosta al bistrot Chez Prune per bere qualcosa, prima di passare davanti al leggendarioHotel du Nord, per rivivere ancora oggi le atmosfere del film Hotel du Nord di Marcel Carnè. E, per restare in tema di cinema, perchè non ripensare alle scene girate da Pierre Jeunet (regista del Favoloso mondo di Amelie) sulle rive di questo canale, che riprendevano Amelie mentre si divertiva a lanciare i sassi nell'acqua.

Point Ephémère, musica live in zona Jemmapes

Poco più lontano, sempre in zona Jemmapes, come non fermarsi alla Point Ephémère, un'ottima scusa per ascoltare un bel concerto o semplicemente per ballare al ritmo di un buon funk in qualunque giorno della settimana.

Il Canal Saint Martin

Lungo i bordi del Canal Saint Martin l’ambientazione è bella, lo spirito è aperto e la birra non è cara! 
Arrivati alla banchina Loire, poco più a nord, si può scegliere tra due titanic del cinema MK2 (catena di cinema indipendente e "d'autore") che si trovano faccia a faccia rivaleggiando programmazioni taglienti. Di queste si può discutere bevendo qualcosa al 25°Est, un tradizionale bar-ristorante parigino che offre della buona musica e soprattutto delle comode <<chaises longues>> (sedie a sdraio).

Il Canal dell'Ourcq

Infine, proseguendo in direzione nord est, si arriva lungo il Canal dell'Ourcq dove si trova il grande parco della Villette che mostra con orgoglio i suoi tanti luoghi musicali: la Cité de la musique, il Cabaret Sauvage, il Trabendo e lo Zénith, in cui qualunque musicista amatore può trovare un suo spazio, qualunque sia il suo stile! Allora affrettatevi ad andare…prima che il solito lucro immobiliare si impadronisca in maniera massiccia di questo quartiere rimasto ancora abbastanza popolare.

Dove si trova

Quanto ti è stato utile questo articolo?
  • Per niente
  • Non molto
  • Abbastanza
  • Molto
  • Estremamente
Valutazione media di 11 persone 4
Intraprendente avventuriera di origine calabrese, 34. Mi piace viaggiare "on the road" e condividere racconti ed esperienze con altri viaggiatori. VIVI CITY è il mio nuovo mondo.

Commenti

Alloggi a Parigi per tipologia

VIVI Parigi è parte del network VIVI CITY - Marisdea s.r.l.s. P. IVA 05305350653 Creative Commons - Attribution, Non Commercial, No Derivatives 3.0