Acconsento all'utilizzo dei cookie
Ok Accetto Info Informazioni

Accordo Parigi-Airbnb: il sito di home-sharing riscuoterà la tassa di soggiorno

foto via airbnb.fr

Un’imposta di 0,83€ a notte per persona apparirà sulle bollette dei clienti alla categoria “"meublés touristiques non classés”, ovvero immobili turistici non classificati.

VIVI CITY: Il motore di ricerca per biglietti salta la coda e tour
VIVI CITY: Il motore di ricerca per biglietti salta la coda e tour
VIVI CITY: Il motore di ricerca per biglietti salta la coda e tour

È la famigerata tassa di soggiorno che, dal prossimo 1° ottobre, il sito di home-sharing Airbnb riscuoterà per conto dei suoi ospiti e consegnerà all’amministrazione comunale di Parigi.

Airbnb a ParigiSe fino ad oggi il compito di raccolta della tassa spettava ai soggetti affittuari, dal prossimo mese la piattaforma online si farà carico dell’onere amministrativo grazie ad un decreto approvato dal governo francese. “Il risultato sarà un guadagno maggiore per l’amministrazione parigina” dicono da Airbnb.

Con circa 50.000 inserzioni di alloggi registrati nel sistema, Parigi risulta essere uno dei mercati principali per gli affari dell’azienda di San Francisco. Airbnb ha già adottato misure analoghe per la gestione della tassa di soggiorno anche ad Amsterdam e in diverse città degli Stati Uniti tra cui Portland, Chicago e San Francisco.

VIVI CITY: Il motore di ricerca per biglietti salta la coda e tour
VIVI CITY: Il motore di ricerca per biglietti salta la coda e tour
VIVI CITY: Il motore di ricerca per biglietti salta la coda e tour

“Un grande rapporto ci lega alle Autorità Francesi, cosa di cui siamo molto grati” commenta Nicolas Ferrary, direttore di Airbnb in Francia. “Siamo onorati di lanciare questo processo fiscale semplificato nella nostra città numero uno. Sempre più persone affittano le loro case a Parigi, più che nelle altre parti del mondo e questa operazione garantirà all’amministrazione di ricevere più entrate dalla nostra comunità”.

Quanto ti è stata utile questa guida?
foto via airbnb.fr
VIVI Parigi è parte del network VIVI CITY - Marisdea s.r.l.s. P. IVA 05305350653 Joomla!™ è un Software Libero rilasciato sotto licenza GNU/GPL Creative Commons - Attribution, Non Commercial, No Derivatives 3.0