Acconsento all'utilizzo dei cookie
Ok Accetto Info Informazioni
459

Notre Dame de Paris: La Cattedrale più celebre di Parigi

Scopri i migliori Tour low cost a Parigi vivicity Scopri i migliori Tour low cost a Parigi Scegli e prenota la tua esperienza ideale
foto copertina di Bin Huynh - galleria foto di Vincenzo Galliano

Notre Dame de Paris non è soltanto il celebre musical musicato e sceneggiato dalla coppia Cocciante-Panella. La Cattedrale è stata eretta nel pieno cuore di Parigi, sull'Île de la Cité. Sia che appaia all'angolo di un vicolo, navigando su un battello sulla Senna o semplicemente di fronte, sul sagrato, l'architettura di Notre Dame è affascinante da tutti i punti di vista.

Incendio Cattedrale di Notre-Dame

L'incendio divampato il 15 aprile 2019 ha distrutto il tetto e la guglia della Cattedrale più importante d'Europa. Fortunatamente la struttura ha retto, così come la Croce, l'Altare Maggiore e altri tesori sono stati sottratti alle fiamme. Come tutti, il nostro augurio è quello di rivedere la Cattedrale quanto prima in tutta la sua magnificenza: si spera, come è stato ipotizzato, nel 2024!

Un pezzo della storia di Francia

Notre-Dame non è solo un esempio sontuoso di arte gotica, è letteralmente il centro di Parigi e un pezzo della storia di Francia. Per importanza è paragonabile ad altre magnifiche cattedrali europee come il Duomo di Milano o la Cattedrale di St. Paul a Londra.

La cattedrale è stata costruita tra il 1163 e 1334; i tempi ed il denaro spesi per la sua costruzione riflettono il prestigio crescente di Parigi durante quel periodo. Seriamente saccheggiata durante la Rivoluzione, è stata restaurata dal 1845 al 1864  da Jean-Baptiste Lassus ed Eugene Viollet le Duc. Fu, tra gli altri, il romanzo di Victor Hugo "Notre Dame de Paris", pubblicato nel 1831, ad attirare l'attenzione sulla necessaria restaurazione dell'edificio.

È la testimonianza vivente di 850 anni di storia!

Cosa si può vedere oggi della Cattedrale di Notre-Dame

Dall'incendio del 15 aprile 2019, la Cattedrale di Notre-Dame è completamente chiusa al pubblico (sia per le visite che per le celebrazioni religiose), per consentire i lavori di messa in sicurezza e stabilizzazione dell'edifico, prima del restauro. Anche il piazzale dinanzi la Catterdrale non è accessibile per garantire la sicurezza di visitatori e passanti.

Gli esterni: Parte della struttura esterna è ancora visibile, insieme alle impalcature e le gru necessarie ai lavori di ricostruzione; non ci sono più il tetto con l'intelaiatura di legno e la guglia, si vedono le pareti annerite, le facciate deteriorate, la volta parzialmente crollata. Le Torri sono salve ma attualmente chiuse e non visitabili.

Gli interni: Attualmente sono chiusi al pubblico. La Croce, l'Altare Maggiore e altri tesori sono stati sottratti alle fiamme e probabilmente saranno esposti al pubblico in diversi luoghi, ancora da definire.

Ma vale la pena passare a "salutare" La Cattedrale passeggiando nei suoi dintorni per immortalarla ancora. Anche la crociera in battello rimane un momento magico e memorabile per continuare ad ammirarla dalla Senna insieme alla Torre Eiffel, al Pont des Arts e alle altre attrazioni parigine.

CROCIERE SULLA SENNA A PARIGI

Cosa si poteva vedere nella Cattedrale di Notre Dame prima dell'incendio

L'imponenza architettonica della Cattedrale di Notre-Dame domina la Senna e l'île de la Cité.

L'esterno

La facciata ad occidente della cattedrale è un esempio dell'arte gotica al suo apogeo. Si notano le proporzioni equilibrate delle torri gemelle, il suo rosone e le tre entrate ornate da file di santi e di timpani finemente scolpiti: il Giudizio Universale (al centro), la Vita della Vergine (a sinistra), e la Vita di Sant'anna (a destra). I tre portali scolpiti della facciata, un tempo servivano a illustrare la Bibbia ai credenti analfabeti.

L'interno

All'interno, prendete un momento per ammirare la lunga navata con 5 arcate e le sue colonne massicce ornate da fogliame, l'organo e l'altare in marmo sopraelevato dove si erige la Pietà in marmo di Costou. Numerose sono le cappelle, le tombe e le statue. Le sale della sacrestia custodiscono il "Tesoro di Notre Dame", Le Trésor, un'esposizione di  oggetti liturgici, croci, reliquiari, ostensori, medaglioni, statuette e busti: opere risalenti a secoli diversi, realizzate da esperti orafi.

Le Torri

Per poter davvero apprezzare il lavoro della scultura della facciata, salite nelle torri. Il giro porta in alto nella torre nord per poi scendere per la torre sud. Tra le due torri, potete ammirare la Galleria delle Chimere: questa ospita numerosi "gargouilles" ed animali mostruosi lungo la balaustra, opera dello spirito fantasista di Viollet-le-Duc.

Notre Dame-GargouilleCuriosità e leggende di Notre Dame

Non sono soltanto i gargouilles a rendere così affascinante la Cattedrale; anche i più piccoli particolari possono nascondere una storia come quella della sua porta laterale con le cerniere create dal fabbro del diavolo. Divertitevi a trovare la stella di bronzo incastonata nel pavimento del sagrato: è a partire da questo punto che sono calcolate le distanze tra Parigi e le altre città della Francia.

Visitare la Cattedrale di Notre Dame (attualmente chiusa al pubblico)

Avete due diversi modi per visitare la storica Cattedrale di Parigi: in totale autonomia (se desiderate, con l'ausilio di un'audioguida) oppure partecipando ad un tour guidato

  • Chi desidera visitare anche le Torri, dovrà necessariamente munirsi di un biglietto a parte.

Ingresso autonomo senza audioguida

Nel caso in cui decideste di visitare la Cattedrale autonomamente, considerate che l’ingresso è gratuito per cui non vi occorrerà alcun tipo di biglietto/voucher per accedere all’interno. Certo, nonostante Notre Dame sia immensa, all’entrata si creano inevitabilmente code: magari arrivare sul posto 30/40 minuti prima dell'apertura può darvi vantaggio.

notre dame interniIngresso prioritario con audioguida

Questo biglietto vi consente di evitare la lunga fila all'ingresso e di usufruire di un'entrata prioritaria: la noterete subito, la coda è molto più breve e delimitata da cordoni blu. Mostrate il voucher su smarthphone; dopo i controlli di routine, vi sarà consegnata l'audioguida in italiano e potrete procedere autonomamente.

notre dame guidaTour di Notre Dame con accompagnatore turistico

Dopo avere incontrato la vostra guida al 20 di Rue du Cloître Notre-Dame, questa vi introdurrà subito alla storia di Notre Dame. Vi concentrerete dapprima sull'esterno della cattedrale per poi entrare all'interno e continuare a scoprirne curiosità e bellezze per circa un'ora.

  • Vi ricordiamo che se avete programmato di visitare Notre Dame di giovedì, potete approfittare di un tour guidato gratuito offerto dalla Cattedrale, disponibile ogni settimana alle 14:00; dura circa un'ora, il luogo di partenza è il grande organo e la visita è in italiano.

Visitare le Torri di Notre Dame (attualmente chiuse al pubblico)

Come vi abbiamo anticipato, per salire sulle Torri della Cattedrale di Notre Dame è necessario un biglietto d'ingresso a parte. Le code in biglietteria sono il più delle volte molto lunghe - anche se siete in possesso di Paris Museum Pass (che vi consente accesso gratuito ma non prioritario). L'unico modo per evitarle è partecipare ad un tour guidato.

torriNotre Dame - Biglietto "salta la coda" per le Torri e guida locale

La proposta è interessante perchè include accesso prioritario e tour guidato. Una guida locale (che parla italiano) vi accompagnerà in cima e vi racconterà particolari entusiasmanti. Vi aspettano circa 400 gradini ma arrivati su la vista è fantastica. Non include la visita alla Cattedrale.

Orari di apertura e info utili

La cattedrale è aperta tutti i giorni dell'anno dalle 8:00 alle 18:45 (19:15 Sabato e Domenica). L'ingresso è gratuito. La partecipazione alle celebrazioni liturgiche è pubblica e gratuita.

  • Per poter accedere a Notre-Dame è necessario presentarsi con un abbigliamento adeguato. È severamente vietato introdurre bagagli.
  • Per evitare le lunghe code all’ingresso delle Torri di Notre-Dame è arrivata l’app che fa al caso vostro. Facile da usare e disponibile in 8 lingue diverse, JeFile vi farà risparmiare con pochi click le ore di coda e scegliere l’orario preferito della vostra visita. Scopri come funzione nella nostra guida!

Cosa vedere nei dintorni della Cattedrale di Notre Dame

L'île de la Cité, il luogo monumentale che ospita la cattedrale di Notre-Dame, è una zona suggestiva e romantica tutta da passeggiare.

Nelle vicinanze non potete perdervi un giro nel pittoresco Quartiere Latino che è pieno di odori, colori e artisti di strada. Consigliamo poi di proseguire con una visita alla Conciergerie - antica residenza reale e successivamente palazzo di giustizia - e alla gotica Sainte Chapelle.

Un altro posto da non tralasciare è lo Shakespeare and Company: un'affascinante libreria dove il tempo sembra essersi fermato. Gli scaffali sono pieni di libri che coprono le pareti fino al soffitto.


Indirizzo

Cathédrale Notre-Dame de Paris Piazza di Parvis Notre-Dame 4e Parigi. Quartiere Île de la Cité

Come arrivare

Metro: Cité oppure Saint-Michel Notre-Dame.

Cerchi un hotel vicino la Cattedrale Notre Dame?
In collaborazione con: Booking.com

Cerchi un hotel vicino la Cattedrale Notre Dame?

  • Prezzo più basso garantito e assistenza clienti in italiano
vedi disponibilità mostra disponibilità mostra disponibilità
In collaborazione con: Booking.com

459
Hai già visitato questa attrazione? Dicci quanto ti è piaciuta
foto copertina di Bin Huynh - galleria foto di Vincenzo Galliano
VIVI CITY: Il motore di ricerca per biglietti salta la coda e tour
VIVI Parigi è parte del network VIVI CITY - Marisdea s.r.l.s. P. IVA 05305350653 Joomla!™ è un Software Libero rilasciato sotto licenza GNU/GPL Creative Commons - Attribution, Non Commercial, No Derivatives 3.0