Acconsento all'utilizzo dei cookie
Ok Accetto Info Informazioni
927

Dove fare colazione a Parigi: 5 posti da non perdere

Scopri i sapori di Parigi con un Tour Gastronomico vivicity Scopri i sapori di Parigi con un Tour Gastronomico Scegli e prenota la tua esperienza ideale
Foto copertina via facebook/cafèdelapaix

Pan au chocolat, creme e pasticcini. E sullo sfondo, i colori e gli scorci di Parigi. Il modo migliore per iniziare una giornata nella Ville Lumière è sicuramente una deliziosa colazione in uno dei bistrot parigini più romantici e caratteristici. Vi consigliamo 5 luoghi dove fare colazione a Parigi, per innamorarvene dal primo mattino ed assaporane il dolce sapore in un’atmosfera unica ed indimenticabile.

Les Deux Magots, lo storico caffè letterario di Parigi

Place Saint-Germain des Prés 6 - Saint Germain des Prés

Storico caffè di Parigi, in Place Saint German des Prés, Les Deux Magots racchiude secoli di tradizione che affondano le radici nel lontano 1812.

Verlaine, Rimbaud e Mallarmè nell’’800; Picasso ed Hemingway nel ‘900 e tanti altri artisti ancora, sedevano abitualmente ai caratteristici tavolini in vimini sulla piazza, osservando una città in movimento ma che sa regalare anche degli ottimi momenti di relax, quiete ed immancabile ispirazione.

Uno dei più antichi caffè e ristoranti di Parigi, legato a manifestazioni letterarie che si svolgono ancora oggi annualmente, Les Deux Magots è la cornice perfetta per una colazione di classe che darà inizio ad una meravigliosa giornata tra le bellezze della città.


KB Café Shop, nel cuore di Pigalle

Avenue Trudaine 53 - Pigalle

Una colazione parigina, senza rinunciare al piacere del caffè o del cappuccino. Il KB Cafe Shop si trova a Pigalle, quartiere animato e giovane e ne rispecchia la personalità, essendo gestito da ragazzi ed arredato in modo fresco ed essenziale.

Cibi genuini, frullati e centrifughe; nonché menu per brunch gustosi al prezzo fisso di 25 euro vi conquisteranno insieme alla gentilezza e cordialità dei giovani gestori. Senza dimenticare che Parigi aspetta fuori la porta per concedersi ai vostri occhi dopo la rigenerante pausa mattutina!


Eggs&Co, non solo uova

Rue Bernard Palissy 11 - Saint-Germain des Prés

Uova e non solo. In un locale dai toni del bianco, con ringhiere in ferro decorato che ammiccano all’eleganza di Parigi senza rinunciare ad un tocco di modernità e design, potrete assaggiare piatti ricchi e gustosi in un’atmosfera a tratti rustica ma molto ricercata.

Da Eggs&Co. tutti i dettagli sono curati, l’aria di semplicità si fonde con lo studio dei colori e dei materiali, per una colazione rilassata ed informale nel cuore di Parigi.


Café de la Paix, colazione in stile secondo impero

5 place de l'Opéra, Paris 9 – Metro: Opéra

cafe de la paixfoto via cafedelapaix.frInaugurato nel 1862 dall’imperatrice Eugenia, moglie di Napoleone III, il Café de la Paix è un’istituzione parigina legata alla vita del tempio della musica che si erge di fronte, l’Opéra Garnier.

Il lussuoso caffè dai sontuosi affreschi e stucchi è rimasto famoso per l’ultima cena di Oscar Wilde con lord Alfred “Bosie” Douglas, che a quei tavolini avevano vissuto momenti ben più felici.

Potrebbe accadervi di vedere il grande angelo dorato che sovrasta l’edificio spiccare in volo nel cielo di Parigi come è successo a Wilde. Sarà stata colpa dell’assenzio?

Concedetevi almeno una colazione o un brunch in stile Secondo Impero. Accomodatevi nella sfarzosa sala per rivivere i tempi in cui Eugène Pirou, nel 1896, organizzava proiezioni dell’appena nato cinematografo al costo di 1 franco. Oppure sedetevi nella terrazza interna o esterna per ammirare la magnificenza dell’Opéra di Parigi.


Shakespeare and Company Café

37 Rue de la Bûcherie, Paris 5 – Metro: Saint-Michel

Shakespeare and Company CafeUna volta che avete finito di rispolverare i poemi dei vostri amati scrittori inglesi alla mitica libreria Shakespeare and Company passate nel caffè accanto. Dal 2015 gli anglofili hanno un nuovo ritrovo dove sorseggiare tè guardando la cattedrale di Notre-Dame, a fianco alla storica libreria rilevata nel 1951 dall’americano George Whitman, e rinata dalle ceneri dell’originale Shakespeare and Company chiusa dai nazisti durante la seconda guerra mondiale.

Nel ricordo di quella appassionante storia fermatevi al caffè, tra tavoli in legno e grandi vetrate, dove trovare cibo macrobiotico, caffè artigianale Lomi e tè inglese Postcard Teas London. Non perdete la torta al limone di George Whitman. E in caso di pioggia, il mercoledì non mancate al "Rainy day tea time".

927
Quanto ti è stata utile questa guida?
Foto copertina via facebook/cafèdelapaix
VIVI CITY: Il motore di ricerca per biglietti salta la coda e tour
VIVI Parigi è parte del network VIVI CITY - Marisdea s.r.l.s. P. IVA 05305350653 Joomla!™ è un Software Libero rilasciato sotto licenza GNU/GPL Creative Commons - Attribution, Non Commercial, No Derivatives 3.0