Acconsento all'utilizzo dei cookie
Ok Accetto Info Informazioni
11

Forum Des Halles: Cultura e shopping nel nuovo centro polifunzionale

Foto copertina via pariscapitale.com

Situato nel quartiere Les Halles, zona tra le più chic e storiche di Parigi, il Forum des Halles ha subito profondi cambiamenti e i lavori degli ultimi anni gli hanno dato un volto del tutto nuovo, trasformandolo da mercato alimentare in un centro moderno, polifunzionale e dall’architettura avveniristica. Ecco cos’era e cos’è oggi il Forum des Halles e perché non dovreste perdervelo.

  • Informazioni

    Les Halles lemonde 2foto via lemonde.frLes Halles: da mercato a moderno centro polifunzionale

    Il Forum des Halles di Parigi nacque come mercato per la vendita di prodotti di genere alimentare già nel 1183. Verso la metà del XIX secolo l’architetto Victor Baltard ne progettò quelli che poi divennero i celebri padiglioni in ferro battuto che ospitarono il mercato fino alle metà degli anni ’70, successivamente sostituiti dal Forum des Halles, centro commerciale sotterraneo inaugurato nel 1979.

    Nel 2002 l’allora Sindaco di Parigi Bertrand Delanoe, nell’ottica di rimodernare e riqualificare la zona, indice un concorso internazionale per la ristrutturazione del Forum, dei bellissimi giardini des Halles e della stazione della RER Chatelet-Les Halles (la più frequentata di Parigi e la più grande stazione sotterranea al mondo). Il progetto vincente è quello degli architetti Patrick Berger e Jacques Anziutti che, con la loro Canopée, l’avveniristica copertura del Forum inaugurata nell’Aprile 2016 destinata ad ospitare attività culturali e commerciali, hanno fatto e fanno ancora discutere Parigi e il mondo intero. È così che nasce il nuovo volto moderno, contemporaneo e futurista di uno dei simboli storici di Parigi.

    VIVI CITY: Il motore di ricerca per biglietti salta la coda e tour
    VIVI CITY: Il motore di ricerca per biglietti salta la coda e tour
    VIVI CITY: Il motore di ricerca per biglietti salta la coda e tour

    La Canopée e il nuovo Forum Les Halles, tra arte, cultura e shopping

    Il focus della nuova fisionomia del Forum Des Halles è proprio la tanto discussa Canopée, imponente struttura con tettoia che si estende su un’area ampia quasi quanto Place des Vosges, composta da oltre 18.000 scaglie di vetro e da metallo, che cattura l’energia solare con celle fotovoltaiche e attraverso la quale filtrano la luce solare e quella artificiale, regalando ai visitatori stupendi giochi di luce.

    The Canopy theguardianfoto via theguardian.com

    Sotto la Canopée, inoltre, prende vita il nuovo centro commerciale e culturale di Les Halles, che verrà ultimato nel 2018. Gli spazi destinati alla cultura ricoprono una superficie di ben 6000 mq, la zona Nord ospita “La Place”, un centro hip-hop, una sala di registrazione e un auditorium. Nell’ala Sud, invece, ha sede il Conservatorio Wolfgang Amadeus Mozart, con 27 sale di musica, 3 di danza e una per l’arte drammatica. Ci sarà spazio anche per “La Canopée – La Fontaine”, una mediateca con stampanti 3D e manga-bar.

    Saint Eustache Spencer Means flickrfoto di Spencer Means via flickrE non solo. Per quanto riguarda l’aspetto commerciale, il nuovo Forum Des Halles continua ad essere un importante centro commerciale, ancora più esteso del precedente, ospitando ben 150 marchi. Da non dimenticare, inoltre, che qui troverà posto anche il nuovo e raffinato ristorante dello chef pluristellato Alain Ducasse, creato in collaborazione con il noto designer Philippe Starck, il cui ambiente si sposerà perfettamente con l’architettura moderna e all’avanguardia dell’intero complesso.

    I Giardini del Forum des Halles e la Chiesa di Sanit-Eustache

    Da non perdere anche i meravigliosi Giardini del Forum des Halles antistanti il Forum e la spettacolare e monumentale Chiesa di Saint-Eustache, che riflettono il contrasto tra modernità e storia, tra architettura gotica e futuristica, un contrasto che regalerà ai vostri occhi uno spettacolo unico. Qui potrete rilassarvi in uno dei polmoni verdi più antichi e situati proprio nel centro di Parigi, seduti su una panchina a sorseggiare un caffè, ad ammirare i dintorni o leggendo un buon libro.

  • Dove si trova
    VIVI CITY: Il motore di ricerca per biglietti salta la coda e tour
    VIVI CITY: Il motore di ricerca per biglietti salta la coda e tour
    VIVI CITY: Il motore di ricerca per biglietti salta la coda e tour
Quanto ti è stata utile questa guida?
Foto copertina via pariscapitale.com
VIVI CITY: Il motore di ricerca per biglietti salta la coda e tour
VIVI Parigi è parte del network VIVI CITY - Marisdea s.r.l.s. P. IVA 05305350653 Joomla!™ è un Software Libero rilasciato sotto licenza GNU/GPL Creative Commons - Attribution, Non Commercial, No Derivatives 3.0