Acconsento all'utilizzo dei cookie
Ok Accetto Info Informazioni
26

Come arrivare a Parigi dall'Italia

Parigi possiede una buona rete di collegamenti dal nostro Paese. L'aereo è senza dubbio il mezzo più comodo specialmente se non partite dal nord Italia - caso in cui, invece, treno e autobus potrebbero essere una buona alternativa. Voli, treni, pullman: quale mezzo scegliere? Vediamo nel dettaglio come raggiungere la capitale francese dall'Italia.

VIVI CITY: Il motore di ricerca per biglietti salta la coda e tour
VIVI CITY: Il motore di ricerca per biglietti salta la coda e tour
VIVI CITY: Il motore di ricerca per biglietti salta la coda e tour

A Parigi in aereo

Oggi le opzioni di viaggio sono sempre più pratiche e accessibili a tutti; ad ogni modo, come sempre accade in questi casi, se si prenota in largo anticipo, salvo in periodi di alta stagione come agosto o feste come Natale e Capodanno, si possono trovare offerte decisamente convenienti. Sulla capitale francese volano diverse compagnie:

Tra i voli di linea:

  • Alitalia garantisce voli diretti da Milano, Roma, Verona, Venezia, Torino, Genova, Bologna.
  • La compagnia di bandiera francese Air France vola da Milano, Roma,Torino, Napoli, Bologna, Genova.

Le due principali compagnie lowcost che vi segnaliamo sono:

  • Ryanair vola da Alghero, Bari, Bologna, Brindisi, Cagliari, Bergamo-Milano, Pescara, Pisa, Roma (Ciampino), Trapani, Treviso, Trieste.
  • Easyjet vola da Brindisi, Milano Linate, Cagliari, Lamezia, Napoli, Olbia, Palermo, Pisa, Roma Fiumicino e Venezia.

airfrance

Considerando come aeroporto di partenza quello di Fiumicino, un volo per Parigi dall'Italia dura circa due ore, scali esclusi.

Gli scali aeroportuali: come arrivare al centro di Parigi

Parigi dispone di due aeroporti principali: Paris Roissy Charles De Gaulle e Paris Orly, ben collegati al centro e ad attrazioni appena fuori città come Disneyland Paris, grazie a linee RER e autobus, navette aeroportuali, trasferimenti privati e taxi. Va tenuto in considerazione anche l'aeroporto di Beauvais Tillé, lontano circa 85 km da Parigi, scalo di riferimento per molte compagnie low cost, principalmente per la Ryanair.

  • Dall'aeroporto di Parigi-Charles De Gaulle, la RER B serve le principali stazioni del centro: Gare du Nord, Châtelet, St-Michel o Denfert-Rochereau (contate circa 8 euro per la corsa e una quarantina di minuti di percorrenza); in alternativa usufruite degli autobus navetta Roissybus per arrivare in centro. Se siete in possesso di un Paris Pass, riceverete anche il Paris Visite che include il transfer da Charles De Gaulle.
  • Dall'aeroporto di Orly raggiungete il centro via Orly Val (una metro leggera che, da entrambi i terminal, porta alla stazione Antony da dove è poi possibile prendere i treni metropolitani RER B). Altra soluzione è l'autobus di Air France oppure Orlybus.
  • Dall'aeroporto di Paris Beauvais l'opzione principale e più conveniente per arrivare in centro è lo shuttle che conduce a Porte Maillot, nel 17esimo arrondissement di Parigi.

Se preferite optare per il taxi, da tutti gli aeroporti con il servizio Taxi Leader è possibile prenotare una corsa privata a costo fisso tramite la pagina di prenotazione.

A Parigi in treno

Chi arriva a Parigi in treno ha il vantaggio di trovarsi direttamente in centro città - i treni con partenza dall’Italia arrivano alla stazione Paris Gare de Lyon - e di risparmiare, quindi, su costi e tempi del trasferimento dall’aeroporto; soluzione, il treno, ottimale per chi parte dal Nord Italia. Gare de Lyon, ad appena 10 minuti a piedi da Place de la Bastille, è integrata alla metro M1 e M14 e alle RER A (la linea per Disneyland) e RER D

Treni diurni ad alta velocità TGV 

Tre corse diurne andata e ritorno dei treni TGV (Train à Grande Vitesse, Treni ad alta velocità) collegano quotidianamente Milano e Torino a Paris Gare de Lyon, con alcune fermate intermedie tra cui Novara e Vercelli. Il servizio è offerto dalla SNCF, la compagnia ferroviaria francese, con prezzi molto competitivi.

TGV train

Treni notturni Thello

Trenitalia offre il servizio Thello, un treno notturno che collega Roma, Firenze, Bologna, Venezia e Milano a Parigi; i treni partono in tarda serata per arrivare al mattino direttamente nella stazione Gare de Lyon.

A Parigi in autobus

Specialmente se non avete grosse pretese in quanto a comfort e la durata del tragitto non è per voi una priorità, potreste prendere in considerazione l'autobus. Ci sono compagnie che si occupano del viaggio per Parigi in pullman tra cui:

  • Eurolines parte da diverse città del Centro e Nord Italia - in particolare con una linea diretta da Milano.
  • La compagnia di autobus low-cost Flixbus offre collegamenti da città come Milano, Roma, Torino, Bolzano e Genova a tariffe a dir poco competitive, prenotando con il giusto anticipo.

A Parigi in macchina

Se decidete di utilizzare la macchina come mezzo di trasporto, il sistema di autostrade francesi è molto efficiente, uno fra i migliori d'Europa. Per andare a Parigi in auto potete guidare attraversando:

  • Il traforo del Monte Bianco (autostrada A40)
  • Il traforo del Frejus (autostrada A32).

Considerate che una volta a Parigi, muovervi in auto non sarà una scelta pratica, causa traffico e parcheggio: consigliamo di lasciare la macchina custodita e di utilizzare i mezzi di trasporto pubblici, metro o bus, che funzionano in modo efficiente e risultano sicuramente più rapidi e comodi.

26
Quanto ti è stata utile questa guida?
VIVI CITY: Il motore di ricerca per biglietti salta la coda e tour
VIVI Parigi è parte del network VIVI CITY - Marisdea s.r.l.s. P. IVA 05305350653 Joomla!™ è un Software Libero rilasciato sotto licenza GNU/GPL Creative Commons - Attribution, Non Commercial, No Derivatives 3.0