Acconsento all'utilizzo dei cookie
Ok Accetto Info Informazioni
35

Castello di Chantilly e il Museo Condé

Entra gratis al Museo Condé parispass Entra gratis al Museo Condé scopri tutti i vantaggi del paris pass

Un piccolo gioiello che si erge in mezzo al verde del nord della Francia, a Chantilly, è il Castello di Chantilly. Qui, per volere testamentario di Enrico d'Orléans, l'Institut de France vi aprì il Museo Condé, che è il secondo museo più importante della Francia dopo il Museo del Louvre.

Cerchi un'offerta hotel a Chantilly?
In collaborazione con: Booking.com

Cerchi un'offerta hotel a Chantilly?

  • Prezzo più basso garantito e assistenza clienti in italiano
vedi disponibilità mostra disponibilità mostra disponibilità
In collaborazione con: Booking.com

  • Informazioni

    Il Castello di Chantilly

    Dopo il Medioevo, il dominio di Chantilly appartenne alle grandi famiglie di principi di Francia, come ad esempio ai Borbone-Condé. Nel 1830 fu ereditato da Enrico d'Orléans, grande collezionista di dipinti e libri e uno degli uomini più ricchi d'Europa. Due sono i tipi di appartamenti che si trovano nel Castello di Chantilly.

    Chantillyfoto via it.wikipedia.org

    Al primo piano ci sono i Grandi Appartamenti, ovvero quelli da cerimonia, in stile rococò e decorati in bianco ed oro con preziosi mobili d'epoca.

    VIVI CITY: Il motore di ricerca per biglietti salta la coda e tour
    VIVI CITY: Il motore di ricerca per biglietti salta la coda e tour
    VIVI CITY: Il motore di ricerca per biglietti salta la coda e tour

    I Piccoli Appartamenti sono quelli che un tempo erano le stanze private di Enrico d'Orléans e sua moglie, e sono decorati secondo i gusti del XIX secolo. Da non tralasciare la meravigliosa Biblioteca di Chantilly, contenente quasi 50.000 libri rarissimi e dal valore inestimabile, e l'immenso parco curato dal famoso architetto del paesaggio André Le Nôtre.

    Museo Condé

    All'interno del Castello di Chantilly c'è uno dei musei d'arte più prestigiosi di Francia e secondo solo al Museo del Louvre, il Museo Condé. Il museo aprì nel 1898 per volere di Enrico d'Orléans, che vi aveva riunito tutte le sue collezioni.

    Museo Conde Salon de Guisefoto via common.wikipedia

    Le sale del Museo Condé ospitano una grandissima collezione di pittura antica francese, italiana e fiamminga. Qui si possono ammirare all'incirca 1000 dipinti, 2.500 disegni, 300 sculture e 6.000 incisioni, senza contare le innumerevoli fotografie ottocentesche. Tra i tanti artisti figurano Sassetta, Raffaello, Clouet, Delacroix e Van Dyck.

  • Tour e Attività
     
  • Dove si trova
    VIVI CITY: Il motore di ricerca per biglietti salta la coda e tour
    VIVI CITY: Il motore di ricerca per biglietti salta la coda e tour
    VIVI CITY: Il motore di ricerca per biglietti salta la coda e tour

    Indirizzo

    Château de Chantilly, 60500 Chantilly

    Come arrivare

    • Da Gare du Nord scendere alla fermata Chantilly- Gouvieux.
    • Da Châtelet-Les Halles RER ligne D scendere alla fermata Chantilly- Gouvieux.
    • Una volta scesi alle fermati dei treni, c'è a disposizione la navetta gratuita Le Duc che vi condurrà al castello di Chantilly la cui fermata è “Chantilly, église Notre-Dame.”
35
Hai già visitato questa attrazione? Dicci quanto ti è piaciuta
VIVI CITY: Il motore di ricerca per biglietti salta la coda e tour
VIVI Parigi è parte del network VIVI CITY - Marisdea s.r.l.s. P. IVA 05305350653 Joomla!™ è un Software Libero rilasciato sotto licenza GNU/GPL Creative Commons - Attribution, Non Commercial, No Derivatives 3.0