Acconsento all'utilizzo dei cookie
Ok Accetto Info Informazioni
249

Cosa fare a Parigi quando piove

Paris Visite: abbonamento trasporti pubblici di Parigi e crociera sulla Senna Paris Visite: abbonamento trasporti pubblici di Parigi e crociera sulla Senna da 17€ prenota ora

Il protagonista di Midnight in Paris, il film di Woody Allen, ci insegna che Parigi è bellissima con la pioggia. Ed è vero! Parigi, che ci sia il sole o che piova, non perde mai il suo fascino. Ma se piove, c'è bisogno di aggiustare un po' il vostro itinerario, e i vostri programmi; quindi, ecco qualche idea su cosa fare a Parigi quando piove.

Shopping

Approfittate della pioggia parigina per fare compere, e quindi regalarvi una bella giornata di shopping. Che ci sia vento, pioggia o neve, rifugiatevi nei grandi centri come Galeries Lafayette, Printemps, o il Bon Marché, che vi accoglieranno a porte aperte nel tepore dei loro negozi. Un modo semplice per passare una giornata all'insegna dello vago e della qualità.

Spa e centri benessere

Una giornata diversa dal solito si può sicuramente trascorrere in uno dei tanti centri benessere di Parigi. Un modo per staccare, rilassarsi e stare al riparo dalla pioggia; i trattamenti che offrono le spa ed i centri benenessere della capitale francese sono svariati, si ha solo l'imbarazzo della scelta.

VIVI CITY: Il motore di ricerca per biglietti salta la coda e tour
VIVI CITY: Il motore di ricerca per biglietti salta la coda e tour
VIVI CITY: Il motore di ricerca per biglietti salta la coda e tour

passage-parisiennePassage des Panoramas - Foto via soundlandscapesPassaggi coperti parigini

Parigi è piena di gallerie e passaggi di tutti i tipi che, a parte ripararvi dalla pioggia, vi faranno saltare indietro nel tempo. Raccomandiamo la Galerie de la Madeleine in place de la Madeleine, il passage des Panoramas in rue Montmartre, il passage du Grand Cerf in rue Saint-Denis.

Musei

Ovviamente, si può trovare riparo dalla pioggia nei musei organizzato una maratona-museo. A Parigi, sotto questo punto di vista, si ha solo l'imbarazzo della scelta;

museo orsay vista est

facciamo solo qualche nome, a parte il Louvre e il Museo d'Orsay, che possa stimolare la vostra curiosità: The Paris Story, museo di Montmartre, museo della pubblicità, museo Picasso, museo Gustave Moreau, museo della Moda. Quando piove evitate il Palazzo di Versailles, poiché non potreste godere appieno dei favolosi giardini.

Partecipare a un corso di cucina
Approfittate della pioggia parigina per partecipare ai corsi di cucina che vengono regolarmente organizzati nei ristoranti, o anche nelle pasticcerie, e durano 2 o tre ore al massimo. La lezione teorica è accompagnata dalla parte pratica, e si possono gustare i piatti preparati. I corsi sono svariati, si può imparare a preparare i famosi macarons, o piatti della cucina tradizionale, ma anche di quella fusion o molecolare.

Mercati coperti

Parte del modus vivendi dei parigini sono i mercati coperti; questi aprono le loro porte al mattino dalle 8.30 alle 13.30 e dalle 16.00 alle 19.30, tutti i giorni tranne il lunedì e la domenica. Il più antico è il mercato coperto Enfants Rouges, al 39 di rue de Bretagne, vicino alle metro Filles du Calvaire.

249
Quanto ti è stata utile questa guida?
VIVI CITY: Il motore di ricerca per biglietti salta la coda e tour
VIVI Parigi è parte del network VIVI CITY - Marisdea s.r.l.s. P. IVA 05305350653 Joomla!™ è un Software Libero rilasciato sotto licenza GNU/GPL Creative Commons - Attribution, Non Commercial, No Derivatives 3.0