Acconsento all'utilizzo dei cookie
Ok Accetto Info Informazioni
98

Basilica del Sacro Cuore

Tour guidato della Basilica del Sacro Cuore e di Montmartre Tour guidato della Basilica del Sacro Cuore e di Montmartre da 23€ prenota ora
galleria foto di Vincenzo Galliano

Situato nel caratteristico quartiere Montmartre, la basilica del Sacro Cuore fu costruita dai cattolici francesi nel 1870. Inizialmente non particolarmente apprezzata dagli abitanti di Montmartre, la “Santa Meringa” (così definita nello slang parigino) è considerato oggi uno dei più interessanti e originali monumenti di Parigi.

Come raggiungere la Basilica del Sacro Cuore

La Basilica del Sacro Cuore è l’edificio più alto di Parigi, dopo la Torre Eiffel. Per arrivare in cima alla collina, bisogna attraversare il quartiere di Montmatre e salire i circa 300 gradini che conducono in cima alla collina. 

La cima della collina si può raggiungere comodamente con la funicolare, che parte da Butte Montmartre e arriva fino all’ubicazione della Basilica in un solo minuto e mezzo. La funicolare è una valida alternativa per evitare i numerosi gradini, soprattutto per le persone con mobilità ridotta. 

Come visitare la Basilica del Sacro Cuore

La Basilica del Sacro Cuore è ad ingresso gratuito, è aperta tutti i giorni dalle 06.30 alle 22:30. L'accesso alla cupola è invece a pagamento, si trova sulla sinistra, subito dopo aver varcato i cancelli della basilica. Ci sono 300 gradini da salire per arrivare in cima (non c'è ascensore), ma la vista panoramica su Parigi è unica! L'accesso alla cupola della Basilica del Sacro cuore è consentito tutti i giorni dalle 10.30 alle 17.30. La biglietteria chiude alle 17.00.

Cenni storici e curiosità

Fu l’architetto Paul Adabie a costruire la Basilica del Sacro Cuore, destinata a diventare meta di pellegrini da tutto il mondo. La basilica è in stile romanico - bizantino e la famosa scalinata a terrazze conta 237 scalini. Si può sostare sull’erba, ci sono artisti di strada, musicisti e venditori di souvenir. Catturano l’occhio del visitatore le due statue di Giovanna D’Arco e Re Luigi IX poste all’ingresso davanti al portico.

La Basilica è una delle poche chiese ad essere dedicate a Gesù, come dimostrano le numerose immagini e statue poste all’interno e all’esterno della chiesa. Nella basilica è possibile scorgere tutta una serie di elementi simbolici che fanno riferimento all’identità nazionale francese e uno dei più grandi mosaici al mondo, il Cristo in gloria, dipinto con una veste bianca che mostra un cuore d’oro.

Molto particolare è la cripta dove secondo alcune fonti è conservato il Cuore di Gesù, idea poco sostenuta e mai approvata dalla chiesa. Nonostante gli interni della Basilica siano piuttosto spogli e non perfettamente omogenei, la Basilica è considerata una delle attrazioni più belle e interessanti della Capitale francese.

Una delle peculiarità che rende la Basilica originale è senza dubbio il materiale con cui è stata costruita. Si tratta di una pietra di Chateau-Landon, che sprigiona, se va a contatto con l’acqua piovana, la calcina, una sostanza bianca che bagna l’intero edificio. Paradossalmente più piove e più la Basilica diventa candida e pura.

Tour guidati Sacro Cuore e Montmartre

Cosa vedere nei dintorni della Basilica

Accanto alla Basilica c’è una stradina posta sulla sinistra che porta direttamente nella piazzetta Place du Tertre. Qui oltre alle numerose bancarelle e negozi di souvenir, è possibile trovare artisti di strada pronti a fare i ritratti ai turisti. Inoltre sono presenti caffetterie e bistrot, dove è possibile gustare del buon cibo accompagnato da ottima musica.

A pochi metri dalla Basilica, per gli amanti del cibo italiano, la gastronomia Michelangelo offre un caratteristico presidio slow-food, dove potersi fermare e assaporare dei deliziosi manicaretti della trazione siciliana.

Sempre nelle immediate vicinanze della Basilica del Sacro Cuore, in rue Cortot, si trova il Museo di Montmartre. I giardini (quelli tanto cari a Renoir) affacciano sugli antichi vigneti della collina. In autunno in questa parte del quartiere si svolge la festa della vendemmia di Montmartre.

A chi volesse allontanarsi un po' dalla cima della collina per scoprire l'intero quartiere di Montmartre, suggeriamo di visitare il Museo Dalì e poi scendere fino in zona Pigalle e visitare un'altra icona di Parigi, il celebre Moulin Rouge.

Galleria Immagini

Cerchi un hotel vicino la Basilica del Sacro Cuore?
In collaborazione con: Booking.com

Cerchi un hotel vicino la Basilica del Sacro Cuore?

  • Prezzo più basso garantito e assistenza clienti in italiano
vedi disponibilità mostra disponibilità mostra disponibilità
In collaborazione con: Booking.com

98
Quanto ti è stata utile questa guida?
galleria foto di Vincenzo Galliano
VIVI Parigi è parte del network VIVI CITY - Marisdea s.r.l.s. P. IVA 05305350653 Joomla!™ è un Software Libero rilasciato sotto licenza GNU/GPL Creative Commons - Attribution, Non Commercial, No Derivatives 3.0