Acconsento all'utilizzo dei cookie
Ok Accetto Info Informazioni
11

Gli hotel più insoliti di Parigi per un soggiorno fuori dagli schemi

Prenotare un bell’hotel è il primo passo per un grande viaggio. Ma, a volte, cerchiamo qualcosa di diverso per un viaggio più interessante e gli hotel possono essere molto più di un semplice posto in cui dormire. A Parigi una camera d’albergo si può rivelare caffè letterario, cabina di una crociera sulla Senna, fantascientifica capsula d’amore, set di un film o ancora redazione di un giornale. Promesso, non solo alcove d’amore, ma hotel a tema, hotel di charme e hotel particolari per un viaggio a Parigi in coppia ma anche in famiglia, tra amici o da single.

VIVI CITY: Il motore di ricerca per biglietti salta la coda e tour
VIVI CITY: Il motore di ricerca per biglietti salta la coda e tour
VIVI CITY: Il motore di ricerca per biglietti salta la coda e tour

Da Marilyn Monroe alla Belle Époque

Se per esempio volete vedere Parigi da un’altra prospettiva, magari dalla Senna, potreste dormire in uno yacht dalle mille e una notte. Se volete vedere la Parigi della Belle Époque prenotate una suite alla Maison Souquet, ex casa di piacere a Pigalle. Se per una notte volete sentirvi attori avete ampia scelta tra la camera di Marilyn Monroe o di Jean-Paul Belmondo. Se invece siete tra quelli che pensano che il viaggio inizi sempre da un buon libro, potrete continuare le vostre letture all’hotel letterario che vi serve; in camera, libri per colazione. E infine potreste fare un bagno di champagne in un albergo di fronte Notre-Dame. Leggete fino in fondo per scoprire gli hotel più particolari di Parigi.

Le Pavillon des Lettres

12 rue des Saussaies, Parigi 8° - Metro: Miromesnil, Champs-Élysées-Clemenceau

Les pavillon des lettresIl primo hotel letterario di Parigi per gli amanti dei libri a due passi dagli Champs-Élysées. Le camere sono ventisei, come le lettere dell’alfabeto, e ognuna porta il nome di uno scrittore o di una scrittrice della letteratura europea del ‘900. Citazioni che evocano immagini della notte, del sonno e dei sogni arredano le camere. Inoltre ogni giorno viene servito in camera un libro per colazione.

  • E se volete leggere i grandi testi della letteratura francese in lingua originale un professore madrelingua è a vostra disposizione. Qualsiasi viaggio inizia dalla mente.

PRENOTA UNA CAMERA AL LE PAVILLON DES LETTRES


Five Boutique Hotel

3 Rue Flatters, Parigi 5° - Metro: Censier-Daubenton

Five boutique hotelUn boutique hotel nel cuore del Quartiere Latino per un viaggio sensoriale che inizia dall’olfatto: per prendere possesso della vostra camera il Five Hotel vi farà scegliere una della 5 fragranze Esteban che più vi piace. Siete pronti per imbarcarvi nella bizzarra capsula dell’amore ispirata a “2001: Odissea nello spazio”? Se potete, però, scegliete la suite, One By The Five, concepita come un appuntamento galante.

  • È un percorso d’amore attraverso una successione di camere da scoprire: una sala lounge per iniziare a conoscersi, un bar per sorseggiare il cocktail della casa, l’Elisir d’Amore, un salone rosso e il boudoir “armonia dei sensi” per rifarsi belli dopo aver ballato sulla playlist (400 titoli) dell’Ipod messo a disposizione. Riuscirete a non bruciare le tappe prima di arrivare al letto in lievitazione?

PRENOTA UNA CAMERA AL FIVE BOUTIQUE HOTEL


Vice Versa

213 Rue de la Croix Nivert, Parigi 15° - Metro: Convention

Vice versa hotelIra, invidia, avarizia, gola, accidia, lussuria e superbia. Sette peccati capitali, sette tipologie di camere. Quale sarà la vostra? Vice Versa Hotel è per chi ha scelto di soggiornare nel residenziale 15° arrondissement ma non vuole prendersi troppo sul serio.  Letti e cuscini rotondi come macarons arredano la camera della gola, fiori e farfalle ornano quella dell’accidia, banconote volano nel rifugio degli avari. Di nero e rosso si tinge la collera, mentre di ori e perle si ammanta l’invidia,di specchi e corone abbonda la superbia.

  • Pizzi, rasi e luci soffuse invece riscaldano la suite 605, quella della lussuria.

PRENOTA UNA CAMERA AL VICE VERSA


Vip Paris Yacht Hotel

7 Port de la Rapée, Parigi 12° - Metro: Bercy, Gare d’Austerlitz

Vip paris yacht hotelDormire su un battello di lusso sulla Senna è un’esperienza indescrivibilmente romantica. La serata inizia con una crociera lungo il fiume durante la cena per vedere la città illuminata prima di attraccare al Quai de la Rapée per la notte. Scegliete una delle 24 eleganti cabine o una delle suite per una favola da mille e una notte.

PRENOTA UNA CAMERA AL VIP PARIS YACHT HOTEL


Bateau Johanna

Port Solferino, QuaiAnatole France, Parigi 7° - Metro: AssembléeNationale

Bateau JohannaSe invece preferite dormire sulla Senna ma in una zona più centrale, scegliete il Bateau Johanna, sicuramente meno elegante del Vip Paris Yacht Hotel ma più suggestivo per la vista del Musée d’Orsay, del Jardin des Tuileries e del Louvre. A due o con amici, a bordo di questa chiatta dalle cabine con boiseries laccate del 1930 vedrete Parigi da un’altra prospettiva.

  • Ottimo per girare la città a piedi.

PRENOTA UNA CAMERA AL BATEAU JOHANNA


Maison Souquet

10 Rue de Bruxelles, Parigi 9° - Metro: Blanche

Maison SouquetL’ex casa di piacere della Belle Époque oggi è un hotel di charme nascosto in una stradina di Pigalle. Stoffe damascate, velluti, bronzi e boiseries riecheggiano l’età d’oro di questa garçonnière di lusso dal profumo d’oriente e di proibito. Le venti suites portano i nomi delle cortigiane che la popolarono. La Bella Otero, colta ballerina della fine del XIX secolo, La Castiglione, aristocratica italiana incaricata di sedurre Napoleone III, Liane de Pougy, icona dell’omosessualità femminile o ancora la sulfurea Marchesa La Païva. In quale camera vorreste dormire?

  • Non dimenticate la spa e il cocktail bar. Qui, tutto è “lusso, calma e voluttà”.

PRENOTA UNA CAMERA AL MAISON SOUQUET


Platine Hotel

20 Rue de l'Ingénieur Robert Keller, Parigi 15°  - Metro: Charles Michels

Platine hotelCome Marilyn Monroe a Parigi. Se siete fan della star di Hollywood non dovete far altro che prenotare una camera del Platine Hotel in pieno quindicesimo arrondissement. Poltrone a pois, pareti a scacchiera, formica e lurex, benvenuti nei fantastici fifties. In ascensore potrete rivedere alcune scene di film con Marilyn Monroe, giornali e foto in grande formato decorano questo hotel a tema.

  • Se potete prenotate la camera Platine dal letto tondo, i toni del rosso e del nero, petali di rosa e dettagli a pois, oppure la camera Deluxe n. 106, dorata, in cui il numero 5 ricorda il leggendario profumo che Marilyn diceva di indossare come unico abito per la notte.

PRENOTA UNA CAMERA AL PLATINE HOTEL


Le 123 Sébastopol Astotel

123Boulevard de Sébastopol, Parigi 2° - Metro: Réaumur – Sébastopol

Le123 sebastopolL’hotel dei cinefili. Tra Châtelet e Réaumur, Le 123 Sébastopol è un hotel dedicato alla settima arte. Entrando in una reception che assomiglia a un vecchio cinema, vedrete i nomi dei sei artisti invitati scritti a caratteri neri. Degli spartiti alle pareti e uno schermo che diffonde tutti i suoi concerti, al primo piano vi immergerete nell’universo di Ennio Morricone. Il secondo piano d'Elsa Zylberstein, invece, assomiglia più a una bomboniera per coppie di innamorati. Il terzo piano si riveste di rosso elegno per il duo Agnès Jaoui e Jean-Pierre Bacri. Curiosate poi tra ricordi e accessori di Danièle Thomson al quarto piano, prima di vedere interi film di Claude Lelouch e infine salire al sesto piano,sportivo e teatrale,dedicato a Jean-Paul Belmondo.

  • Per la colazione seguite le palme d’oro sul tappeto rosso. E non perdete il cinema dedicato solo a voi.

PRENOTA UNA CAMERA A LE 123 SEBASTOPOL ASTOTEL


Apostrophe hotel

3 Rue de Chevreuse, Paris 6° - Metro: Notre-Dame des Champs

Apostrophe hotelDalla camera Shéhérazade alla camera calligrafia, passando per la camera giornale, libro o diario di viaggio, tutto parla di scrittura. Questo piccolo hotel della rive gauche a pochi passi dal Jardin du Luxembourg racconta in chiave contemporanea l’evoluzione della scrittura. Perché qualsiasi testo è l’inizio di un viaggio.

PRENOTA UNA CAMERA ALL'APOSTROPHE HOTEL


Montmartre MonAmour

7 Rue Paul Albert, Parigi 18° - Metro: Château Rouge

Montmartre mon amour hotelUn’ode all’amore. Amore mistico o amore passionale, l’hotel Montmartre MonAmour ai piedi della basilica del Sacré-Coeur celebra l’amore a Parigi. “Paris monAmour”, “Baisésvolés”, “Secrets d’amour”, le rievocazioni si rincorrono tra le camere. Nelle camere definite, invece, “Montmartre MonAmour” potrete rivivere le notti parigine della Belle Époque. In particolare le camere Deluxe vi conducono nell’intimità di otto coppie mitiche delle arti e della letteratura francese.

  • Jean Seberg e Romain Gary, Juliette Drouet e Victor Hugo, Jean-Paul Sartre e Simone de Beauvoir, Edith Piaf e Marcel Cerdan, Paul Verlaine e Arthur Rimbaud, Guillaume Appolinaire e Lou, Charles Baudelaire e Jeanne Duval, Paul Gauguin e Tehura, le loro storie corrono lungo i muri. Impossibile non lasciarsi travolgere.

PRENOTA UNA CAMERA AL MONTMARTRE MONAMOUR


Les Bulles de Paris

32 Rue desÉcoles, Parigi 5° - Metro: Maubert – Mutualité

Les bulles“Nella città della luce deve esserci qualcuno con cui bere la luce”, scrive Amélie Nothomb. Tra la Sorbonne e Notre-Dame, ecco un indirizzo frizzante per gli amanti dello champagne. 37 camere e 7 suites rendono omaggio all’universo delle grandi case di champagne: Nicolas Feuillatte, Charles Heidsieck, de Castellane, Lanson, Duval Leroy, Pommeryou Bollinger. In ogni suite una bottiglia è offerta. Al bar dell’hotel, aperto a tutti, potete continuare il percorso iniziatico con le più pregiate bottiglie di Ruinart, Krug o Dom Pérignon.

  • Inoltre, se fossi in voi sceglierei la camera Amélie, dedicata alla scrittrice belga, con vista su Notre-Dame e mi concederei un bagno di champagne. Su richiesta alla reception. Salone di degustazione dei grandscrus, hammam e sauna, infine promettono un invitante viaggio tra le bolle più famose del mondo.

PRENOTA UNA CAMERA AL LES BULLES DE PARIS


Non esitate a suggerirci l’hotel più particolare in cui avete soggiornato a Parigi, siamo curiosi! Se invece siete più abitudinari e preferite un hotel tradizionale, magari in posizione strategica per visitare la città, vi suggeriamo questi 10 Hotel vicino alla Tour Eiffel.

11
Quanto ti è stata utile questa guida?
VIVI CITY: Il motore di ricerca per biglietti salta la coda e tour
VIVI Parigi è parte del network VIVI CITY - Marisdea s.r.l.s. P. IVA 05305350653 Joomla!™ è un Software Libero rilasciato sotto licenza GNU/GPL Creative Commons - Attribution, Non Commercial, No Derivatives 3.0