Acconsento all'utilizzo dei cookie
Ok Accetto Info Informazioni
54

15 bar e terrazze all’aperto di Parigi

Scopri i sapori di Parigi con un Tour Gastronomico vivicity Scopri i sapori di Parigi con un Tour Gastronomico Scegli e prenota la tua esperienza ideale
Foto copertina - LePerchoir - via infrarouge.fr

La Ville Lumiere è piena di angoli sorprendenti e romantici, ma se volete scoprire la capitale francese in un modo del tutto esclusivo e unico, segnatevi questi indirizzi: 15 bar e terrazze all’aperto che vi regaleranno scorci mozzafiato e ricordi indelebili!

VIVI CITY: Il motore di ricerca per biglietti salta la coda e tour
VIVI CITY: Il motore di ricerca per biglietti salta la coda e tour
VIVI CITY: Il motore di ricerca per biglietti salta la coda e tour

Che sia la vostra prima volta a Parigi o che abbiate in programma di ritornarci, se siete alla ricerca di posti e angoli sconosciuti dai quali scoprire la Ville Lumiere da nuove prospettive e angolazioni, eccovi 15 bar e terrazze all’aperto di Parigi ideali per una pausa rilassante e, perché no, anche romantica e suggestiva, per sentirvi anche un po’ Parigini.

Nuba Terracefoto via facebook.com/NubaParisTerrazza Nuba

36 Quai d'Austerlitz

Ristorante, club e terrazza, Nuba è uno dei locali più IN di Parigi, situato in uno dei quartieri più vivi e moderni della capitale, nella Città della Moda e del Design. La sua ampia terrazza panoramica vi regalerà una vista mozzafiato ed un’atmosfera rilassata ed esotica. Qui potrete gustare ottimi cocktail ascoltando la musica dei DjSet, assistendo agli show di danza in programma o giocare addirittura a biliardino! Vi consigliamo di farci un salto al tramonto, fidatevi!

Wanderlust Parisfoto via facebook.com/WanderlustParisTerrazza Wanderlust

32 Quai d'Austerlitz

Proprio a 2 passi dal Nuba, nello stesso frizzante quartiere, il Wanderlust è un club di ben 1600 mq con un ampia terrazza che affaccia sulla Senna. Il Wanderlust, oltre ad essere uno dei cocktail bar e locali per aperitivi più frequentati di Parigi, è anche un locale notturno, soprannominato, non a caso, “the place to be”. Se siete amanti della musica e dell’atmosfera minimal techno, questo è il luogo adatto a voi. Qui divertimento, relax e una bella vista sono assicurati!

La terrasse galerie lafayettefoto via ca.france.frLa Terrazza delle Gallerie Lafayette

40, Bd Haussmann

Le Gallerie Lafayette non hanno certo bisogno di presentazioni, siamo certi che l’avete già inserita nella vostra lista di cose da fare/vedere a Parigi. Di certo, una volta lì, sia per riprendervi dalle fatiche dello shopping, non potete non fare un salto sulla sua terrazza al VII piano, che vi regalerà davvero una delle viste più romantiche e magiche della Ville Lumiere, dalla quale potrete avere una panoramica incredibile che comprende anche la Tour Eiffel e il Sacro Cuore. Ma ricordate che la terrazza è aperta solo nelle ore di apertura delle Galeries Lafayette.

La Dame de Cantonfoto via facebook.com/damedecantonTerrazza La Dame de Canton

Port de la Gare

In una vecchia imbarcazione cinese di legno esotico, ormeggiata lungo la Senna, la Dame de Canton gode di nuova vita ora che è un locale davvero unico del suo genere. Sul suo pavimento in legno potrete danzare fino a notte fonda, prendere qualche libro dall’antica libreria che prima era la cabina del capitano, oppure cenare/pranzare nel ristorante sul ponte/terrazza che offre un punto di vista davvero unico sulla città. E se siete interessati anche all’intrattenimento musicale, tenete d’occhio il programma de la Dame de Canton, che varia tra diversi generi musicali.

La Rotondefoto via facebook.com/La-Rotonde-StalingradTerrazza La Rotonde

6-8, Place de la Bataille Stalingrad

Un’antica rotonda sulla bellissima Piazza Stalingrad trasformata in terrazzo bar-ristorante e diventata una delle location preferite di molti dei party parigini. Se volete rilassarvi in un angolo nascosto e intimo di Parigi, La Rotonde è il luogo adatto a voi: qui vi sembrerà di essere sospesi nel tempo, potrete respirare ancora l’atmosfera della Parigi degli anni precedenti alla Rivoluzione francese. Nei dintorni si trovano anche il vivace Canal Saint-Martin e il Bassin de la Villette, altre tappe importanti della gioventù francese in estate.

Petit Brainfoto via facebook.com/Petit-BainPetit Bain

7 Port de la Gare

Più che una terrazza un ponte sopraelevato, le Petit Bain è situato nel XIII arrondissement, nella Città della Moda e del Design, il quartiere dove si trovano alcuni dei locali più IN di Parigi. Oltre ad essere un bar/ristorante è anche una location per concerti e mostre d’arte, musica live di diversi generi, dall’Indie Folk al rock fino al jazz. In questo locale dall’architettura molto moderna potrete rilassarvi e divertirvi, avvolti da un’atmosfera davvero naturale.

La Bellevilloisefoto via facebook.com/labellevilloiseparisLe Bellevilloise

19-21 Rue Boyer

In origine sede della prima cooperativa di lavoratori di Parigi, le Bellevilloise è oggi un locale multitasking che funziona come bar, ristorante, club e spazio per esibizioni, proiezioni cinematografiche e festival. Godetevi il brunch nella Halle aux Oliviers o godetevi la vista sul quartiere cosmopolita di Menilmontant dalla sua affascinante terrazza, sulle note di ottima musica live.

Le Perchoirfoto via facebook.com/leperchoir.restaurantBar Le Perchoir

14 Rue Crespin du Gast

Anche questo nel quartiere cosmopolita di Menilmontant, oggi punto di incontro di studenti e di culture diverse, le Perchoir è un’enorme terrazza con una vista a 360° gradi su Parigi davvero molto gettonata. In effetti, per salire al VII piano, quello della terrazza, spesso si deve fare un po’ di fila, ma la vista e la bellezza della terrazza valgono qualche minuto di attesa. Una volta arrivati vi troverete avvolti da un’atmosfera moderna e confortevole, potrete accomodarvi sugli ampi sofà dove, sorseggiando un ottimo cocktail, potrete ammirare il tramonto sul Sacro Cuore.

Le BatofarLe Batofar

11 Quai François Mauriac

Un altro locale su un’imbarcazione tra le più attive e vive di Parigi, che intrattiene i suoi visitatori fino alle luci dell’alba con la sua musica hiphop, rock, electro, house, minimal e techno. Dalla sua cucina all’aperto potrete gustare ottimi piatti francesi, oppure potrete approfittare della spiaggia artificiale realizzata nel periodo estivo dal bar del Batofar, mentre sorseggiate una birra fresca o un cocktail al tramonto.

Les Ombresfoto via facebook.com/lesombres.restaurantLes Ombres

27 Quai Branly

A 2 passi dal Pont de l’Alma, nei bellissimi giardini du Musée du Quai Branly, la terrazza de Les Ombres offre una vista mozzafiato sulla Tour Eiffel e al tramonto l’atmosfera è ancora più unica. Les Ombres funziona sia come bar che come ristorante, i prezzi sono un po’ sopra la media, ma il panorama da cartolina merita davvero!

Rosa Bonheurfoto via facebook.com/rosabonheurparisRosa Bonheur

2 Avenue de la Cascade

Avvolto dal verde del Parc des Buttes Chaumont nel XIX arr., il Cafè Rosa Bonheur è un bar en plein air tranquillo per chiacchierare e ascoltare della buona musica. Ritrovo per lesbiche e gay nel weekend, è molto frequentato da tutti i parigini, in particolare per la bucolica terrazza dove sorseggiare del buon vino francese. Da farci un salto anche per i prezzi modici (calice di vino a 3,00 euro e cocktail a 3,50 euro, prezzi quasi introvabili a Parigi!)

Cafe Afoto via facebook.com/cafea10Café A

148 Rue du Faubourg Saint-Martin

Un angolo davvero incredibile di Parigi, il Café A sorge dove un tempo aveva sede l’ex convento de Les Récollets del XVIII sec.. Punto di riferimento artistico molto amato dai parigini, per raggiungerlo dovrete attraversare un cancello in ferro e un cortiletto, ma dopo vi si svelerà un micro mondo pieno di fascino, dove l’arte trova il suo posto attraverso diverse esposizioni di giovani artisti parigini. Nel suo giardino nascosto dalla strada e dal caos, protetti da antichi alberi, potrete sorseggiare un aperitivo, vino o gustare diverse pietanze, sedendovi su una delle sdraio disponibili, un vero invito al relax.

La Palettefoto via facebook.com/La-PaletteCafé La Palette

43 Rue de Seine

Alla scoperta del magico quartiere di St. Germain des Prés, un vero gioiello imperdibile di Parigi, concedetevi una sosta al Café la Palette, tra i luoghi preferiti dagli studenti di Belle Arti. Questo bar café dispone sia di una sala interna che di tavoli esterni, una vera chicca della zona, anche se i prezzi sono un po’ altini, ma niente se si pensa all’atmosfera vintage di questo locale e al fatto che fosse uno dei ritrovi preferiti da Jim Morrison, Picasso ed Hemingway.

o parisfoto via tripadvisorO’ Paris

16 rue du Bourg-Tibourg

Nel cuore del I arrondissement, a pochi minuti di cammino dall’elegantissima Rue de Rivoli e dall’Hotel de Ville, il Café O’ Paris ha una delle terrazze più belle di Parigi. Da qui potrete godere di una delle viste più magiche e complete su Parigi, lontano dal caos stradale e circondati dal verde e da un’atmosfera rilassante. Molto frequentato anche dai parigini, è un café noto anche per i suoi piatti estremamente semplici, ma molto buoni, dai sandwiches ai formaggi fino ai più famosi piatti francesi.

le saut du loup parisfoto via tendaysinparis.comLe Saut du Loup

107 Rue de Rivoli

Anche questo centralissimo, proprio in Rue de Rivoli, appena poco al di fuori dei Jardin Des Tuileries e con vista sul Musée du Louvre, Le Saut du Loup è il Cafè del Museo delle Arti Decorative la cui terrazza offre una vista davvero superba sui Giardini delle Tuileries. Inoltre, qui i cocktail sono davvero ottimi!

Quanto ti è stata utile questa guida?
Foto copertina - LePerchoir - via infrarouge.fr
VIVI CITY: Il motore di ricerca per biglietti salta la coda e tour
VIVI Parigi è parte del network VIVI CITY - Marisdea s.r.l.s. P. IVA 05305350653 Joomla!™ è un Software Libero rilasciato sotto licenza GNU/GPL Creative Commons - Attribution, Non Commercial, No Derivatives 3.0