Acconsento all'utilizzo dei cookie
Ok Accetto Info Informazioni
2

Piatti tipici francesi: cosa ordinare in un ristorante a Parigi

La cucina francese, ricca e varia grazie agli ingredienti freschi e alla diversità culturale del Paese,  fa di Parigi una delle principali capitali culinarie internazionali. In questa breve guida vi diciamo cosa ordinare in un ristorante a Parigi: i piatti tradizionali della cucina francese, a che ora mangiano i francesi e quali sono i migliori quartieri dove mangiare a Parigi. 

Piatti tradizionali francesi

Cominciamo subito con un elenco con alcuni dei piatti tradizionali che si possono gustare nei ristoranti di Parigi:

Foie gras: fegato d'anatra o d'oca ingrassato.
Boeuf Bourguignon: conosciuto in inglese come Burgundy beef, è manzo stufato nel vino rosso.
Escargots: lumache.
Croque-monsieur: panino al forno o fritto con prosciutto e formaggio.
Quiche Lorraine: torta salata aperta a base di uova, panna e altri ingredienti come pancetta, formaggio o diverse varietà di verdure.
Fromage: formaggio.
Coq au vin: stufato di pollo e verdure cotto nel vino.
Pot-au-feu: stufato di manzo con verdure.
Brioche: pasta fatta di uova, lievito, latte e zucchero.
Tarte Tatin: sottile torta di mele caramellate.
Crepe: sottile frittella di farina che può essere farcita con ingredienti salati o dolci.
Ratatouille: piatto in umido a base di melanzane, pomodori, zucchine, peperoni e basilico.

Formaggi francesi: La Francia è uno dei principali produttori di formaggio al mondo. Conosciuto da molti come il Paese dei 1.000 formaggi, è possibile mangiare un tipo di formaggio diverso ogni giorno dell'anno (un po' come il bacalhau a Lisbona). Passeggiando per la città e soprattutto per i suoi mercati, i visitatori saranno sorpresi dalla qualità e dalla quantità di formaggi disponibili. Il Paese produce oltre 400 varietà diverse.

Pane e dolci francesi

Alcuni dei cibi francesi più apprezzati sono il pane, la pasticceria e i dolci. A Parigi ci sono migliaia di boulangeries patisseries (panetterie), dove i visitatori potranno gustare alcune delle più deliziose prelibatezze dolciarie appena sfornate.

Consigliamo a tutti i viaggiatori di provare la brioche e il rinomato pain au chocolat, simile a un croissant, ma con un centro di cioccolato. Una curiosità: il famoso croissant è originario dell'Austria e non della Francia.

A che ora mangiano a Parigi?

In genere, rispetto a noi italiani, i francesi mangiano abbastanza presto. La maggior parte dei ristoranti a Parigi apre da mezzogiorno alle 15.00 per il pranzo e dalle 19.30 alle 23.00 per la cena. In ogni caso, per i turisti non sarà difficile trovare ristoranti aperti con un orario più lungo, dato che Parigi è una città molto cosmopolita e abituata al turismo.

I prezzi dei ristoranti a Parigi

Sebbene non sia una città economica, i prezzi dei ristoranti di Parigi non sono molto più alti di quelli che si trovano solitamente nelle principali capitali europee.

A seconda del vostro budget, potete provare i piatti più particolari e all'avanguardia nei ristoranti più chic della città o optare per un pasto di due portate e un dessert a partire da 30 euro.

I migliori quartieri dove mangiare

I turisti troveranno ristoranti e locali in tutti i quartieri di Parigi. Tuttavia, se state cercando di scoprire le zone migliori per gustare la buona cucina francese, ecco i luoghi più popolari dove mangiare:

Ristorante sulla Torre Eiffel

Cenare a lume di candela con vista su Parigi: che c’è di più romantico? Se cerchi un indirizzo davvero esclusivo, in cima alla lista dei posti speciali tra cui scegliere c’è il ristorante Madame Brasserie, la splendida brasserie al primo piano della Torre Eiffel.

Ristoranti nel Quartiere Latino

Il Quartiere Latino si trova a nord del Panthéon. In questo quartiere i viaggiatori troveranno ristoranti francesi e internazionali. Questa zona è una delle più frequentate dai visitatori. Qui si trovano posti estremamente economici per mangiare.

Ristoranti a Montmartre

Montmartre offre alcuni eccellenti ristoranti con prezzi molto buoni. Se decidete di mangiare in questa zona, potete approfittare del vostro viaggio in questo quartiere per visitare la bellissima Basilica del Sacro Cuore di Parigi). Di notte, Place du Tertre ha un'atmosfera estremamente vivace, molto più affascinante che di giorno.

2
Quanto ti è stata utile questa guida?
VIVI Parigi

Ciao Valentina, se ti riferisci alla gratuità nei musei parigini, ti confermo che se hai meno di 26 anni e sei un cittadino dell'UE, puoi visitare gratuitamente i musei nazionali e i principali monumenti :)

valentina devoti

ho letto sul sito Get Your Guide che la gratuità è estesa anche a under 26 che vivono in UE da almeno 3 mesi, è vero?

VIVI CITY: Il motore di ricerca per biglietti salta la coda e tour
VIVI Parigi è parte del network VIVI CITY - Marisdea s.r.l.s. P. IVA 05305350653 Joomla!™ è un Software Libero rilasciato sotto licenza GNU/GPL Creative Commons - Attribution, Non Commercial, No Derivatives 3.0