Acconsento all'utilizzo dei cookie
Ok Accetto Info Informazioni
6

8 Consigli utili per visitare la Reggia di Versailles

Biglietti e tour per visitare i Giardini e la Reggia di Versailles Biglietti e tour per visitare i Giardini e la Reggia di Versailles da 18€ Scopri le offerte

La Reggia di Versailles è una di quelle attrazioni che non si dovrebbero lasciare fuori da un qualsivoglia itinerario a Parigi di più giorni. E non è difficile capire il perché: mettici la storia, l'indiscutibile bellezza e la sua vicinanza alla capitale francese (circa 20 km), Versailles è la perfetta destinazione per una gita di un giorno dalla Ville Lumière. Ma veniamo al dunque: ecco alcuni consigli pratici per rendere più piacevole la visita alla residenza del Re Sole.

VIVI CITY: Il motore di ricerca per biglietti salta la coda e tour
VIVI CITY: Il motore di ricerca per biglietti salta la coda e tour
VIVI CITY: Il motore di ricerca per biglietti salta la coda e tour

Finalmente sei riuscito a prenotare una vacanza a Parigi e, in definitiva, hai deciso di visitare anche la Reggia di Versailles. Pianificare una gita di un giorno da Parigi è abbastanza semplice, ma lo sarà ancora di più se parti preparato. Segnati, quindi, alcune informazioni utili.

1- Come evitare le lunghe code alla Reggia di Versailles?

Domanda legittimissima. Il Castello di Versailles è tra i siti più visitati in tutta la Francia, con più di 10 milioni di visitatori ogni anno. Il che vuol dire file terribilmente lunghe, sempre!

Versailles EsternoPer ridurre i tempi di attesa all'ingresso del Palazzo ed evitare di stare in coda alla biglietteria per ore, è fondamentale aver acquistato in anticipo i biglietti SALTA LA CODA.

Con un biglietto pre-acquistato online, potrai dirigerti direttamente all'ingresso A del palazzo (senza passare per le casse), mostrando agli addetti il ticket stampato o direttamente dallo smarthphone. Entrata rapida garantita.

Tieni presente che, anche se sei hai un biglietto salta la coda che ti consente di bypassare la fila, dovrai comunque passare attraverso i controlli di sicurezza. Inoltre aspettati un po' di coda anche all'ingresso prioritario, ma in questo caso dovresti sbrigartela in un quarto d'ora al massimo.

BIGLIETTI, PASS GIORNALIERI E TOUR PER LA REGGIA DI VERSAILLES

2 - Prenotare un tour guidato per ottimizzare i tempi

Hai tempi stretti per visitare Versailles? Allora ti consiglierei di prenotare un tour guidato alla Reggia per sfruttare al massimo le ore a tua disposizione. Un tour guidato con partenza da Parigi è anche la soluzione ideale per viaggiare comodo senza dover pensare a trasporti e biglietti d'ingresso. Senza dimenticare che entreresti da un ingresso privilegiato, saltando la coda alle casse.

3 - Visite gratuite al Palazzo di Versailles 

Ecco chi ha diritto all'ingresso gratuito al Palazzo di Versailles:

Se rientri in una di queste categorie, non hai bisogno di passare alle casse per ritirare un biglietto a titolo gratuito ma puoi presentarti direttamente alla corsia dedicata agli ingressi prioritari ed esibire il tuo documento d'identità.

Quali aree di Versailles sono visitabili gratuitamente?

Al Castello di Versailles, l'accesso è gratuito:

L'ingresso ai giardini è sempre gratuito per i bambini sotto i 6 anni.

Visite gratuite al palazzo di Versailles: quando?

La tenuta di Versailles è aperta gratuitamente ai visitatori ogni prima domenica del mese, da novembre a marzo.

VIVI CITY: Il motore di ricerca per biglietti salta la coda e tour
VIVI CITY: Il motore di ricerca per biglietti salta la coda e tour
VIVI CITY: Il motore di ricerca per biglietti salta la coda e tour

4 - I giorni e i periodi migliori per visitare Versailles 

Partiamo dal presupposto che Versailles è bella da vedere tutto l'anno, ma specialmente in primavera e in estate è meravigliosa. D'altro canto però, questi sono i mesi innegabilmente più "caldi" a livello di afflusso. Aprile, maggio e settembre sono ideali per vedere i giardini in piena fioritura.

Un altro consiglio? Se puoi, evita di programmare la visita il martedì che è un giorno di grande affluenza perché:

  • Il Louvre, il Centre Pompidou, il Grand Palais e diversi musei e luoghi d'interesse di Parigi restano chiusi il martedì, quindi tantissimi visitatori ne approfittano per recarsi Versailles proprio in questo giorno della settimana.
  • Il martedì è il giorno successivo a quello di chiusura della Reggia (chiusa, appunto, ogni lunedì), quindi con molta probabilità troverai più gente.

5 - Consigli utili per visitare Versailles con i bambini piccoli

Se viaggi con bambini piccoli al seguito, ci sono alcune cose da sapere per organizzare nel modo migliore la visita alla Reggia.

Versailles è enorme quindi metti in conto lunghe camminate e soprattutto che all'interno del Palazzo è vietato portare passeggini e zaini porta bebè (dovrai lasciarli all’ingresso e riprenderli alla fine della visita). La cosa migliore è quindi optare per una fascia se non si vuole tenere il bimbo in braccio per tutto il tempo. I passeggini sono ammessi nel parco e nei giardini.

Inoltre all'interno del Palazzo ci sono bagni con fasciatoi; li trovi presso le "Ailes des Ministres", nella Cour d'Honneur della Reggia di Versailles.

6 - Quanto dura una visita al Palazzo di Versailles?

Per la visita all'interno del palazzo considera orientativamente un'ora e mezza, mentre per visitare i giardini e le fontane metti in preventivo almeno un paio d'ore. In più, ci sono le tenute esterne (Grand Trianon, Petit Trianon e la tenuta di Maria Antonietta) che dalla Reggia di Versailles distano circa mezz'oretta di passeggiata o 15 minuti se prendi il trenino - le tenute sono aperte dalle 12.00 alle 17.30/18.30.

Reggia di Versailles panoramaIn linea generale, se arrivi la mattina e ti armi di volontà (e scarpe comode), in una mezza giornata potresti cavartela, ovviamente senza andare nel dettaglio e saltando le parti meno interessanti.

Ma se vuoi fare una visita completa e vedere l'intero complesso per bene, calcola almeno otto ore. C'è chi visita Versailles anche per due giorni di fila, inclusi tutti i giardini ed i palazzi della tenuta, e magari assiste ad uno degli Spettacoli.

7 - Altre info da sapere

  • I picnic non sono consentiti nei giardini di Versailles ma SOLO nel parco al di fuori della tenuta, di fronte all'Orangerie.
  • È possibile noleggiare una barca a remi sul Grand Canal, nei giardini, a ovest del palazzo.
  • All’interno della Reggia trovate vari bar e ristoranti tra cui il ristorante "Ore" con la cucina gourmet dello chef Alain Ducasse.
  • È possibile scattare foto senza flash nel palazzo ma sono proibiti i selfie stick.
  • All'interno dei giardini - ma non del palazzo - è consentito portare il proprio cane, l'importante è che stia al guinzaglio.

8 - Come arrivare alla Reggia di Versailles da Parigi

Per arrivare a Versailles da Parigi bisogna prendere il treno RER C e scendere alla stazione Versailles-Château-Rive-Gauche; il viaggio dura circa 40 minuti. Ti servirà un biglietto "Origine-Destination" oppure puoi utilizzare un pass trasporti come Paris Visite ma SOLO se quest'ultimo include le Zone 1-5 di Parigi, Versailles si trova infatti nella zona tariffaria 4.

  • Comprerai un biglietto singolo per arrivare a Versailles? Ti consiglierei di acquistare sia l'andata che il ritorno stesso a Parigi, in quanto al ritorno da Versailles con molta probabilità troverai code alla biglietteria della stazione Versailles-Château-Rive-Gauche, specialmente in concomitanza con gli orari di chiusura del palazzo. Avere già un biglietto con te ti semplificherà le cose.

Ora che sapete tutto (o quasi) sulla visita alla Reggia di Versailles non vi resta che partire e raccontarci la vostra esperienza in un commento all'articolo.

6
Quanto ti è stata utile questa guida?
VIVI CITY: Il motore di ricerca per biglietti salta la coda e tour
VIVI Parigi è parte del network VIVI CITY - Marisdea s.r.l.s. P. IVA 05305350653 Joomla!™ è un Software Libero rilasciato sotto licenza GNU/GPL Creative Commons - Attribution, Non Commercial, No Derivatives 3.0