Acconsento all'utilizzo dei cookie
Ok Accetto Info Informazioni
11

10 cose da fare gratis a Parigi in Primavera

Entra gratis in oltre 60 attrazioni e musei di Parigi parispass Entra gratis in oltre 60 attrazioni e musei di Parigi scopri tutti i vantaggi del paris pass
foto copertina di Rebecca Plotnik

Parigi in primavera è davvero incantevole, ogni angolo fiorisce, tutti i suoi parchi esplodono di favolosi colori e profumi, sembra di essere catapultati nella tela di un quadro di Monet. Una bellezza senza tempo che scalda con i suoi primi raggi di sole il cuore di chi la visita.

VIVI CITY: Il motore di ricerca per biglietti salta la coda e tour
VIVI CITY: Il motore di ricerca per biglietti salta la coda e tour
VIVI CITY: Il motore di ricerca per biglietti salta la coda e tour

Se state programmando una vacanza di primavera a Parigi proprio in questo periodo e siete preoccupati da tutte le spese che dovrete affrontare, niente paura! Abbiamo preparato per voi una lista che può tornarvi utile con 10 cose da fare gratis a Parigi in primavera.

Cerchi un'offerta Hotel a Parigi?
In collaborazione con: Booking.com

Cerchi un'offerta Hotel a Parigi?

  • Prezzo più basso garantito e assistenza clienti in italiano
vedi disponibilità mostra disponibilità mostra disponibilità
In collaborazione con: Booking.com

Passeggiare tra le pittoresche vie parigine

Nel cuore di Parigi, non molto distante dal Museo del Louvre vi è la strada delle antiche botteghe francesi, Rue Montorgrueil. Una suggestiva e pittoresca area pedonale ricca di ristorantini e locali frequentati ad ogni ora e tante bancarelle di frutta, formaggi, pane e dolcetti tipici parigini. Un attimo di serenità da respirare a pieni polmoni per fare il pieno di energie per l’intera giornata.

canal saint martin 6

Per vivere una serata di primavera da "Parisiennes doc", concedetevi una passeggiata lungo il Canal Saint Martin, amatissimo dai giovani parigini. Tra castagni e giardinetti, graffiti e ponti pedonali, trascorrerete qualche ora nei magici luoghi della capitale che hanno ispirato il "Favoloso mondo di Amelié": il tutto, senza spendere neanche 1€.

Parigi in Primavera è perfetta anche per assaporarne lo charme pittoresco. Percorrete tutta Rue des Martyrs, da Notre Dame de Lorette fino al Sacre Coeur; con il bel tempo, resterete entusiasti di questa bellissima promenade tra bistrot e botteghe tradizionali.


Veder fiorire la Primavera al Jardin des Plantes

Migliaia di piante, prati verdissimi e la sensazione di sentirsi liberi e spensierati. Un ottimo suggerimento per una giornata di primavera a Parigi è visitare le attrazioni gratuite del Jardin des Plantes.

Jardin des Plantes vivicity

Situato nel V arrondissement di Parigi, sulla Rive Gauche della Senna, ha una superficie di 28 ettari tutta da esplorare. All’interno vi è anche il piccolo zoo dei panda rossi e il paglione della paleontologia. Il Giardino Alpino, la Scuola di Botanica, il Labirinto delle Siepi, potreste trascorrervi intere ore senza accorgervene, ma attenzione al tempo che scorre, ci sono ancora tantissime cose da poter fare a Parigi in primavera!


Fare sport nei parchi e pic-nic all’aria aperta

Siamo nei mesi che precedono l'estate e c'è bisogno di mettersi in forma per la prova costume! A Parigi potete prendere parte ad attività sportive gratuite. Dove?

09Lo Spazio 104, un luogo di creazione e produzione artistica, offre workshop di wutao e Tai Chi, così come si organizzano sessioni gratis all'aperto di Qi Gong nel verde del Parco des Butts Chaumont. Alla base natutica di La Villette, poco distante dal famoso parco, si tengono dimostrazioni gratuite di canoa e kayak. E poi giornate di fitness, lezioni di yoga e altre attività a costo zero nel Parco Rives de Seine.

Giunta l’ora di pranzo perché non approfittare delle belle giornate per rifocillarsi all’aria aperta? I luoghi preferiti sono quelli lungo le sponde della Senna. Ad esempio, Quai de la Tournelle, sulla riva gauche del fiume, offre uno spettacolo mozzafiato con vista sugli antichi edifici e su Notre Dame. Ma se invece preferite allontanarvi dal centro, ma non troppo, allora potreste optare per un pranzo nel Parc de Bercy, una pausa in piena tranquillità.


Entrare al Musée Édith Piaf

L’appartamento della cantante francese più famosa al mondo si è trasformato in un museo privato.

edith piaf museo parigiÈ possibile visitarlo gratuitamente dal Lunedì al Mercoledì dalle 13.00 alle 18.00 e il Giovedì dalle 10.00 alle 12.00. Il museo catapulta nel percorso artistico dell’artista, dalle sue esibizioni ai suoi tormentati amori. Molto suggestivo anche la zona in cui è situato lo spazio museale, nel quartiere Ménilmontant, vicino al Cimitere di Père Lachaise dove si trova la tomba della celebre artista.

  • Le visite al museo possono essere effettuate esclusivamente su prenotazione.

Visitare i cimiteri di Parigi

Niente di macabro, tranquilli! La visita ai cimiteri di Parigi è un'esperienza insolita ma vi permetterà di ripercorrere gratuitamente storia, arte e scienze di illustri personaggi vissuti o nati nella Ville Lumière.

cimitero pere lachaisePasseggiare nel cimitero di Père Lachaise è un’occasione per andare a far visita ad alcuni degli artisti più famosi al mondo; in questo luogo, infatti, giacciono le salme di Georges Rodenbach, Oscar Wilde e Jim Morrison dei Doors. Vi consigliamo di procurarvi una mappa all’ingresso perché data la vastità del posto rischiereste di non riuscire ad orientarvi.

C'è poi il cimitero di Montmartre, il più famoso della capitale, che ospita tra gli altri anche i resti di Dalida, Degas e di Jean Bernard Léon Foucault, inventore dell’omonimo pendolo. In tutto Parigi conta 20 cimiteri in cui poter continuare il proprio itinerario totalmente gratuito.

VIVI CITY: Il motore di ricerca per biglietti salta la coda e tour
VIVI CITY: Il motore di ricerca per biglietti salta la coda e tour
VIVI CITY: Il motore di ricerca per biglietti salta la coda e tour

Sfruttare le giornate ad ingresso gratis in musei e attrazioni

È sempre il momento adatto per visitare un museo o un'attrazione di Parigi, anche in Primavera.

Museo Louvre 05Come farlo gratuitamente? Chi ha meno di 26 anni è avvantaggiato perchè entra senza pagare nei principali siti museali parigini: ottima idea per risparmiare! In alternativa, potete programmare un giro nei musei ad ingresso gratis ogni prima domenica del mese. Potreste perdere un bel po' di ore in fila, quindi in poco tempo vi conviene concentrarvi principalmente sulle opere imperdibili al Louvre e sui principali capolavori del Musée d'Orsay.

Se avete fame d'arte a costo zero, vi suggeriamo alcuni musei di Parigi ad ingresso gratuito tutto l'anno.

  • E’ possibile sempre visitare gratuitamente il MaM, il Museo di Arte Moderna che dà vita ad esposizioni di grande interesse con opere di Matisse, Picasso e Modigliani.
  • Il Musee Carnavalet situato nel cuore del quartiere del Marais è invece il posto giusto per ripercorrere la storia oramai millenaria dei personaggi e degli eventi più importanti che hanno costituito Parigi. Tutte le collezioni permanenti all’interno del museo sono visitabili gratuitamente.
  • La Maison de Victor Hugo, tappa immancabile per gli amanti della letteratura in visita a Parigi. L'ingresso è a pagamento solo in occasione di mostre ed esibizioni temporanee
  • Il Petit Palais, il Museo delle Belle Arti di Parigi. Le opere provengono da collezioni private e statali e l'accesso alla collezione permanente è gratuito.
  • Infine vi è il museo di Marie Curie, premio nobel per la fisica, in cui è possibile visitare gratuitamente l’antico laboratorio tra documenti d’archivio e strumenti scientifici.

Ammirare il tramonto dai ponti più belli al mondo

Dopo tanto vagare, concedetevi un momento di riposo approfittando di uno degli appuntamenti di Primavera più cool di Parigi.

ponte alessandro iii parigiAl tramonto, raggiungete la zona Orientale di Parigi e sedetevi sui pontili del Canal St-Martin o del Canal dell'Ourq, lasciando le gambe a penzoloni e attendete l’arrivo dei parigini che si concedono l’aperitivo proprio lì, stappando bottiglie, godendosi gli ultimi raggi di sole che accarezzano i tetti della città. Emozioni incredibili e tramonti da fuoriclasse anche sul Pont Alexandre III, considerato uno dei ponti più belli non solo di Parigi ma di tutto il mondo.

Non per ultimo, fermatevi sul Pont des Artstappa super romantica nella Città dell'Amore.


Fare un giro ai mercatini delle pulci

Gli appassionati di antiquariato aspettano con ansia l'arrivo della Primavera a Parigi per fare un giro ai mercatini delle pulci, alla ricerca di qualche buona occasione low-cost.

Mercatino delle Pulci Parigi biciclettaSituato tra Porte de Saint-Ouen e Porte de Clignancourt, il Mercatino di Saint-Ouen è ricco di migliaia di oggettini e cose luccicanti, c’è da perdersi letteralmente la testa a guardarle tutte. Questa attrazione gratuita della capitale è un appuntamento imperdibile, per intenditori e non. I prezzi sono solitamente sempre un po’ alti, ma se proprio avete deciso di acquistare qualcosa, divertitevi nel contrattarla.

Se vi trovate in città nel fine settimana, fate un salto tra i banchi del Marché aux Puces de la Porte de Vanves; souvenir alternativi e oggettini storici, basta anche una semplice occhiata senza dover mettere per forza mano al portafogli.


Organizzare una sessione di Trekking

Una piantina di Parigi, un buon paio di scarpe e si parte: la Primavera a è la stagione preferita per gli amanti del trekking, delle gite fuori porta e delle passeggiate nei parchi o nei sentieri naturalistici.

nature trekkingLa capitale francese è super attrezzata da questo punto di vista, offrendo straordinarie foreste e parchi dotati di un efficiente servizio di bike sharing. Partite alla volta del Parc de Saint Cloud, polmone verde della città o tenetevi pronti a battere i sentieri della Foret de la Malmaison per qualche ora a stretto contatto con la natura incontaminata.

Anche i sentieri della foresta di Marly le Roi sono super indicati per un'escursione di trekking, tanto da essere percorsi da centinaia di visitatori, esperti e non.


Fotografare la città dall'alto

Non tornate a casa senza prima aver scattato un selfie con Parigi a farvi da sfondo; ci sono diversi punti panoramici a costo zero da cui immortalare la città.

lafayette TerrasseTesta tra le nuvole dall'ultimo piano dei Grandi Magazzini Printemps o dalla terrazza panoramica delle Galeries Lafayette, un colpo d'occhio eccezionale di Parigi. Il cielo limpido di una giornata primaverile è l'ideale anche per "affacciarsi" dalla Butte di Montmartre, un tetto alternativo con vista sulla Ville Lumière.


Se vi fermerete in città per un weekend, date un'occhiata anche a queste idee per trascorrere una domenica di Primavera a Parigi.

11
Quanto ti è stata utile questa guida?
foto copertina di Rebecca Plotnik
VIVI CITY: Il motore di ricerca per biglietti salta la coda e tour
VIVI Parigi è parte del network VIVI CITY - Marisdea s.r.l.s. P. IVA 05305350653 Joomla!™ è un Software Libero rilasciato sotto licenza GNU/GPL Creative Commons - Attribution, Non Commercial, No Derivatives 3.0